18 Giugno 2024

Al Villaggio Sant’Agata arrestato pusher con cocaina e crack

Al Villaggio Sant’Agata arrestato pusher con cocaina e crack

I Carabinieri della Nucleo Operativo della Compagnia di Fontanarossa hanno arrestato un pusher di 36 anni, sorpreso con cocaina e crack.

In via Della Capinera, nel quartiere del “Villaggio Sant’Agata”, i carabinieri hanno arrestato uno spacciatore per “detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti”.

Mentre era in strada a mangiare un gelato i militari lo hanno bloccato. Poco prima l’uomo era stato visto entrare e successivamente uscire da un edificio dove, già in passato, avevano avuto modo di riscontrare un’attività di spaccio. Il pusher aveva nascosto nelle mutande un involucro con della cocaina, 4 grammi di crack e un bilancino di precisione. Sull’auto, nel cassetto del lato passeggero vi era un altro involucro. All’interno 13 grammi di cocaina e tre confezioni con 39 grammi di crack

Droga e bilancino sono stati sequestrati mentre il pusher è stato messo in sicurezza dai militari dell’Arma e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che nel convalidare l’arresto, ha stabilito per lui l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

Un altro sequestro estremamente rilevante, che testimonia gli importanti risultati operativi conseguiti dai militari del Comando Provinciale di Catania impegnati giornalmente nel contrasto a una delle principali fonti di approvvigionamento della criminalità organizzata etnea. L’attuale attività, infatti, si inserisce tra quelle più considerevoli eseguite nell’ultimo mese dall’Arma di Catania. Complessivamente in questo periodo sequestrati 13 kg di droghe. In particolare   2 kg di crack, 6,5 kg di cocaina, 1,5 kg. di hashish e 3 kg. di marijuana.

Potrebbe anche interessarti: A bordo dello scooter riforniva di droga San Giorgio

redazione

redazione