17 Giugno 2024

Furti in negozio d’abbigliamento, tre denunciate

Furti in negozio d’abbigliamento, tre denunciate

Tre donne sono le autrici di due furti di abbigliamento in un centro commerciale. Per loro scatta la denuncia per furto aggravato.

I Carabinieri di Catania,  hanno arrestato in flagranza una 38enne straniera e denunciato una 28enne ed una 31enne, entrambe straniere, responsabili di “furto aggravato”.

Due donne si aggiravano tra gli scaffali del negozio. A notarle il responsabile del negozio all’interno di un centro commerciale che avverte i Carabinieri. Nel frattempo le due donne di 28, con precedenti penali, e 31 anni si avviavano all’uscita senza passare per le casse. Qui vengono bloccate dal vigilante e dai Carabinieri, giunti nell’immediatezza.  Accertato che avevano nascosto sotto i vestiti dei capi d’abbigliamento per un valore di 120 euro sono state denunciate. L’accusa per loro è di furto aggravato in concorso.

Nel tardo pomeriggio un altro furto viene segnalato in un negozio dello stesso centro commerciale. Una 38enne, straniera, cercava di allontanarsi dall’attività con la refurtiva, che aveva fatto scattare l’allarme antitaccheggio. Durante il controllo i militari han no accertato che sotto la gonna la donna nascondeva merce per un valore di 90 euro. La donna aveva strappato le le placchette ma le aveva dimenticate addosso. Così facendo aveva danneggiato irrimediabilmente i vestiti. Anche per lei è scattata la denuncia per furto aggravato.

Potrebbe anche interessarti: Furto in una villetta, ma arrivano i carabinieri

redazione

redazione