31 Maggio 2024

Prostituzione a Catania, espulsa una colombiana

Prostituzione a Catania, espulsa una colombiana

In un controllo anti prostituzione a Catania, i poliziotti hanno identificato una 25enne colombiana. In casa deteneva anche droga.

Gli agenti della squadra Volanti della Questura di Catania hanno scoperto una casa a luci rosse, allestita in un’abitazione del centro storico della città. Dei residenti avevano segnalato il continuo viavai di persone che, a tutte le ore, accedevano all’edificio.

La donna  all’interno dell’abitazione ha ammesso di prostituirsi per potersi mantenere. Oltre all’attività di meretricio, nella casa si faceva uso di sostanze stupefacenti.I poliziotti, infatti, hanno trovato sul comodino della camera da letto alcuni involucri di plastica con una modesta quantità di crack.

La donna di 25 anni, di nazionalità colombiana, era  irregolare sul territorio italiano. Gli agenti hanno provveduto ad accompagnarla presso l’Ufficio Immigrazione della Questura per avviare l’iter di espulsione.

Potrebbe anche interessarti: Spacciava droga in un monolocale a San Cocimo

redazione

redazione