22 Maggio 2024

Pusher arrestato in via Capo Passero

Pusher arrestato in via Capo Passero

I Carabinieri della Stazione di Catania Nesima hanno arrestato in via Capo Passero un pusher catanese di appena 19 anni.

I Carabinieri hanno notato il giovane che camminava per strada  voltandosi spesso in dietro per accertarsi che non vi fosse nessuno a seguirlo. Il ragazzo, non appena ha “avvistato” i militari, in un attimo, ha iniziato a correre cercando di scappare. Nella fuga, il 19enne cercava, quindi, di trovare rifugio in qualche traversa non prima, però, di aver buttato di un marsupio di colore blu che teneva a tracolla. I carabinieri hanno recuperato il marsupio e bloccato il giovane.

Nel borsello, hanno trovato 48 involucri in cellophane contenenti marijuana per un peso totale di circa 35 grammi, nonché 100 euro in denaro contante. I militari hanno anche trovato una radiotrasmittente, tipo “walkie talkie”, per le comunicazioni “di servizio” con qualche vedetta posizionata in zona. Nei pantaloni il giovane aveva altri 16 involucri termosaldati contenenti cocaina/crack del peso di diversi grammi.  

Le dosi di droga e il denaro sono stati sequestrati, mentre il pusher è stato arrestato e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ha convalidato l’operato degli investigatori, disponendo i domiciliari a Misterbianco.

Potrebbe anche interessarti: Fuga sui tetti di via Capo Passero con la cocaina

redazione

redazione