08 Novembre 2023

27° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare per aiutare chi ha bisogno

27° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare per aiutare chi ha bisogno

Sabato 18 novembre 2023 i 10.000 volontari del Banco Alimentare della Sicilia chiederanno di donare olio, verdure, legumi in scatola, tonno e carne in scatola e alimenti per bambini.

Asec Trade S.r.l.

Mancano 10 giorni alla 27° Giornata Nazionale della Colletta Alimentare, l’iniziativa promossa da Fondazione Banco Alimentare durante la quale si potranno acquistare alimenti non deperibili da donare alle persone in difficoltà. Sabato 18 novembre la Sicilia sarà protagonista di questa raccolta che mette insieme cuore e disponibilità verso chi ha serie difficoltà a mettere insieme il pranzo con la cena già a metà del mese.

“I poveri sono persone, hanno volti, storie, cuori e anime – ha detto Papa Francesco nel Messaggio per la VII Giornata Mondiale del Poveri che racchiude i principi fondamentali della #Colletta23 -. Sono fratelli e sorelle con i loro pregi e difetti, come tutti, ed è importante entrare in una relazione personale con ognuno di loro. […] Possa svilupparsi la solidarietà e sussidiarietà di tanti cittadini che credono nel valore dell’impegno volontario di dedizione ai poveri. […] È una questione di giustizia che ci impegna tutti a cercarci e incontrarci reciprocamente, per favorire l’armonia necessaria affinché una comunità possa identificarsi come tale”.

In Sicilia saranno oltre 10.000 i volontari con la pettorina arancione che accoglieranno i clienti dei supermercati coinvolti, invitandoli a donare prodotti a lunga conservazione come olio, verdure o legumi in scatola, polpa o passata di pomodoro, tonno o carne in scatola e alimenti per l’infanzia. Tutti gli alimenti donati saranno poi distribuiti a quasi 730 organizzazioni partner territoriali convenzionate con Banco Alimentare in Sicilia (mense per i poveri, case-famiglia, comunità per i minori, centri d’ascolto, unità di strada, etc..) che sostengono, solo in Sicilia, oltre 280mila persone.

“La Colletta Alimentare è un gesto semplice – afferma Pietro Maugeri, presidente di Banco Alimentare della Sicilia OdV – con il quale cerchiamo di rispondere a un bisogno offrendo un aiuto concreto a chi è in difficoltà. Rispondere al bisogno materiale di chi non riesce a mettere insieme il pranzo con la cena, richiama il bisogno di significato di ciascuno di noi”.

Per partecipare come volontari alla #Colletta23 è possibile registrarsi al sito colletta23.bancoalimentare.it attraverso la sezione diventa volontario del sito www.colletta.bancoalimentare.it.

Sarà possibile donare la spesa anche online su alcune piattaforme dedicate: per conoscere le varie modalità di acquisto dei prodotti e le insegne aderenti all’iniziativa è possibile consultare il sito www.colletta.bancoalimentare.it

Per la prima volta Benedetta Parodi è il volto della Colletta Alimentare 2023: “Aderisco da sempre – ha detto Benedetta Parodi – ma quest’anno sono ancora più felice di aver aiutato gli amici di Banco Alimentare partecipando allo spot tv e di avermi coinvolto in questa bellissima iniziativa“.

La Colletta Alimentare, gesto con il quale Fondazione Banco Alimentare aderisce alla Giornata Mondiale dei Poveri 2023 indetta da Papa Francesco, è resa possibile grazie alla collaborazione con l’Esercito, l’Aeronautica Militare, l’Associazione Nazionale Alpini, l’Associazione Nazionale Bersaglieri, la Federazione Nazionale Italiana Società di San Vincenzo De Paoli ODV, la Cdo Opere Sociali e il Lions Club International.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione