02 Ottobre 2023

Catania, si avvia alla conclusione il Bellini International Context

Catania, si avvia alla conclusione il Bellini International Context

Ancora un grande successo al Teatro Sangiorgi per “Bellini nella musica delle carrozze”, spettacolo di note e prosa, tratto dal romanzo breve di Lina Maria Ugolini, con l’affascinante narrazione affidata all’attrice Anna Passanisi.

Asec Trade S.r.l.

“La carrozza arrivò da via dei Crociferi nelle ultime ore della notte. Incantata dalle luci delle lanterne, sospesa nell’aria prossima al mattino, tra le strida delle rondini libere tra il profumo dei gelsomini bianchi come molliche di pane. Catania a quel tempo era una piccola città con pochi abitanti, ferita più volte dai capricci del suo vulcano, terra ballerina come la voce dei vecchi non si stancava mai di ricordare”.

I maestri dell’ensemble Sikelikos, uniti al flauto di Laura Farneti, hanno eseguito musiche originali ispirate al genio di Bellini firmate per l’occasione dai compositori Joe Schittino, Giovanni Ferrauto, Giuseppe Emmanuele, affiancate a citazioni di repertorio (Casella, Tartini e lo stesso Bellini) evocate a sostenere l’intimità della voce narrante. (Foto di Giacomo Orlando).

In settimana si concluderà il lungo, denso, interessante mese di eventi dedicati al compositore catanese, con  due appuntamenti nel cartellone realizzato dalla Regione, con la direzione artistica di Gianna Fratta, e la collaborazione delle maggiori istituzioni culturali di Palermo, Messina e Catania. “Un Bellini, s’il vous plait!”, giovedì 5, alle 18, al Teatro Sangiorgi, si soffermerà sul teatro musicale oggi tra ricerca, comunicazione e disseminazione. 

Gran finale, sempre al Sangiorgi, venerdì 6, alle 21, con l’Omaggio al cigno catanese, diretto da Elisabetta Maschio, musiche di Giuseppe Emmanuele, Giovanni Ferlauto, Mario Garuti, Elio Lo Presti, Matteo Musumeci, Joe Schittino, Luciano Maria serra, eseguite dall’Orchestra del Teatro massimo Bellini. 

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione