08 Giugno 2023

Catania, l’Umbertata e la città scende in piazza: “Ri-cominciamo a irradiare bellezza”

Catania, l’Umbertata e la città scende in piazza: “Ri-cominciamo a irradiare bellezza”

Torna l’Umbertata uno degli appuntamenti più attesi per la città di Catania, che vede il coinvolgimento di più di sessanta associazioni del territorio.

Posticipata a causa del maltempo a Domenica 11 giugno, dalle ore 10:00 alle ore 24:00, la città è pronta ad accogliere l’Umbertata giunta alla X edizione, evento promosso dalla Parrocchia Crocifisso dei Miracoli che si svolgerà, come di consueto, in Piazza Ettore Majorana, meglio conosciuta come Piazza Umberto o “Piazza dei due chioschi”.

Durante la conferenza stampa dell’evento è stato presentato il tema dell’edizione corrente “Ri-cominciamo ad irradiare bellezza” ed il ricco programma di quella che sarà una domenica all’insegna della festa, del confronto, della musica e di arte e laboratori.

Quest’anno il tema si ispira ai desideri espressi dai cittadini che, durante l’Umbertata dell’edizione 2022, sono stati invitati a depositare all’interno del pozzo dei desideri un bigliettino contenente quale fosse la cosa o la persona di cui avrebbero voluto “Prendersi cura”.

Attingendo al pozzo, il desiderio che è emerso è quello di amare in primis sé stessi e di “irradiare” quest’amore continuamente fino a raggiungere ogni luogo, ogni realtà, ogni persona, partendo dal centro più prezioso di ogni individuo fino a diffondersi ed allargarsi a dismisura, in maniera stravolgente e inevitabilmente contagiosa, per arrivare agli ultimi, scardinando ogni schema sociale.

Si desidera Ri-cominciare dalla “relazione” per costruire comunità fatte di bellezza e di giustizia.

L’Umbertata si riconferma, in maniera incisiva, come quel percorso partecipato volto a consolidare la rete di associazioni e a fortificare, sinergicamente, le relazioni tra i cittadini e fra questi ultimi ed il terzo settore.

È un luogo di incontro e di confronto nel quale associazioni, gli enti di terzo settore e i cittadini, scelgono di condividere lo stesso cammino dentro il quale scambiarsi esperienze, conoscenze e competenze.

Padre Narciso Sunda, parroco del SS Crocifisso dei Miracoli e responsabile dell’Umbertata, ha così dichiarato: “Continuiamo a irradiare bellezza ogni giorno grazie alle attività di tante associazioni e dei loro volontari. Ri-cominciamo è un’azione comune di speranza e di impegno.

Come cristiani ci poniamo l’obiettivo di realizzare un progetto comune dentro un dialogo tra le eterogenee realtà presenti nel territorio, secondo quanto ci raccomanda Papa Francesco!” Giulia Nania, volontaria e coordinatrice delle commissioni dell’Umbertata: “Anche quest’anno l’Umbertata ritorna per raccontare e irradiare la bellezza in tutte le sue forme: sono i desideri di tanti cittadini che confluiscono in una festa di piazza nel cuore di Catania per ballare, giocare, cantare e ri-conoscersi”.

La giornata sarà scandita in tre momenti: dalle ore 10.00 alle ore 13.30 la piazza sarà divisa in diverse aree: Aree Associazioni; Estemporanea di pittura curata dagli studenti del Liceo Artistico “Emilio Greco”, Area bambini con l’animazione delle Associazioni Talita Kum, Accompagnare la Genitorialità Onlus e Lega Ibiscus onlus; e Area Sport (Yoga con Scuola Satori).

Dalle ore 13.30 alle ore 16.00 ci sarà una pausa pranzo, un momento di convivialità presso il Salone Loyola della Parrocchia SS Crocifisso dei Miracoli Dalle ore 17.30 fino alle ore 00:00 si lascerà spazio alle testimonianze delle associazioni sul palco, ma anche allo spettacolo e alla musica.

Lo spettacolo, presentato da Chicco Pitrelli, vedrà l’alternarsi di molti musicisti tra cui: Riccardo Ragusa, Dario Greco, Mirko Bianca, la rock band Frijda, Ludovica Leotta, Shameless jazz band, Beatrice Monciino, WATT. Si alterneranno, inoltre, spettacoli di ballo country con la scuola Kàtane Country Western Dance di Emanuela Finocchiaro, baile flamenco con il Centro Studi Danza di Cetty Pandolfo ed danze hip hop con GOD.ART Corso Senior di danza moderna del maestro Chicco Pitrelli.

Tra le molteplici testimonianze sul palco quella del Dott. Di Mauro, Sindaco di Aci Bonaccorsi, eletto comune più virtuoso d’Italia e di ArteMigrante, associazione bolognese che nasce per iniziativa di un giovane studente di antropologia, Tommaso Carturan, con l’intento di creare inclusione attraverso l’arte: partecipano studenti, migranti, senza dimora, lavoratori e disoccupati, giovani e anziani.

Associazioni che aderiscono e partecipano: Acto (Associazione contro il tumore ovarico), Associazione AMICRI, Anolf, Adiconsum; Casa di Maria Coop. Sociale A.R.A, Croce Rossa italiana – comitato di Catania; Fil rouge project; Fratres Santa Maria di Ognina; Gruppi di volontariato vincenziano; Humanity onlus; Integra Santa Maria delle Grazie; Lega Ibiscus onlus; Legambiente Catania; Cope (Cooperazione Paesi Emergenti); IN3C; Nordic Walking Etna ASD; Pax Christi; Plastic free; Salviamo i boschi ODV Naturambiente; Associazione donatori San Marco; Sicilia Innova; Cav (Centro Aiuto alla Vita Domenico Savio Catania), AIL Catania (Associazione Italiana contro le Leucemie), Avis Catania, Abio (Associazione del bambino in ospedale), Associazione Cappuccini, Compagnia Ouroboros, Cooperativa Prospettiva, Acli Catania (Associazioni Cristiane Lavoratori Italiani), Centro Astalli, Società Dante Alighieri Catania; Caritas Catania, Accompagnare la genitorialità onlus, Accademia Menea, Locanda del Samaritano, Scuola Satori, Smile-X Sism Catania, WWF Sicilia Nord Orientale, Salesiani Don Bosco Sicilia e Salesiani per il sociale APS, Sicilia Antica sede di Catania; Talita Kum; Teniamoci per mano onlus; Terra Amica; Meg Catania; La Terra di Piero; Le gru – gruppo fotografico; Angeli in moto; Tacchi e tacchetti;

Programma della giornata:

Mattinata dalle ore 10:00 alle 13:00

Area Associazioni Attività e giochi per i piu piccoli con Talita Kum

Accompagnare la genitorialità onlus e Lega Ibiscus onlus

Estemporanea di pittura a cura degli studenti del Liceo Artistico Statale “Emilio Greco” di Catania

Laboratorio di Yoga con Scuola Satori

Passeggiata culturale con il comitato catanese della Società di Dante Aligheri con partenza da Piazza Umberto alla scoperta delle ville liberty di Viale Regina Margherita

13:00: Bellezza della condivisione del pasto presso il Salone Loyola della Parrocchia SS Crocifisso dei Miracoli

PROGRAMMA PALCO (17.45/24)

Presenta Chicco Pitrelli

17:45: Beatrice Monciino, giovane cantante catanese

18:05: Interventi di Dario Stazzone, Presidente della Società Dante Alighieri Catania, sul tardo borocco catanese dopo il terremoto del 1693;

Viola Sorbello, Presidente di Legambiente Catania, sulle rigenerazioni dal basso a Catania: le strade scolastiche; e Tiziana Nicolosi, Professoressa di storia dell’arte, sull’albero della vita da Klimt a Salgado.

18:45: SHAMELESS jazz band con Elena Longo Voce, Marco Passanisi alla chitarra, Francesco Di Tommaso al piano, Mario Platania al contrabbasso, Francesco Laurino al Sax e Marco Vallero alla batteria.

19:15: Anna Vasquez, scrittrice e vincitrice al Salone del Libro di Torino della seconda edizione del “premio letterario letteratura per la giustizia “indetto da il giornale il Dubbio e la FAI” con il suo romanzo “Malacriata ” ed. da Bertoni.

19:25: Ricky Ragusa → Chitarrista dall’età di 5 anni Riky Ragusa, è considerato unanimemente uno dei piu grandi chitarristi del nostro tempo.

19.45: Testimonianza di Tommaso Carturan, fondatore di ARTE MIGRANTE → Arte Migrante è un’associazione bolognese che nasce per iniziativa di un giovane studente di antropologia, Tommaso Carturan, con l’intento di creare inclusione attraverso l’arte: partecipano studenti, migranti, senza dimora, lavoratori e disoccupati, giovani e anziani.

20:00: GOD.ART Corso Senior danza moderna del maestro Chicco Pitrelli. Intervento del Dott. Di Mauro, Sindaco di Aci Bonaccorsi, riconosciuto come il comune più virtuoso d’Italia 15′.

20:20: Ludovica Leotta: giovane cantante catanese 20:40: Esibizione di danza contemporanea di Francesca Di Giorgio della Compagnia dei GiocaTtori 5′.

20:45: Testimonianza dell’associazione “La Terra di Piero”

20:55: Mirko Bianca (Cantautore)

21:10: Compagnia de baile di Cetty Pandolfo 10′

21:20: Dario Greco (Cantautore)

21:45: WATT band di giovani catanesi composta da Martina Vinci, Andrea Torrisi, Lorenzo Grasso, Luca Valenti, Alessandro Scalia.

22:10: Kàtane Country Western Dance di Emanuela Finocchiaro

22:30 – (fino alle 24): Rock band FRIJDA

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione