21 Febbraio 2019

Dalla Francia sei navi alla Libia per contrastare l’immigrazione clandestina

La Francia di Emmanuel Macron darà alla Libia sei navi veloci per contrastare il fenomeno dell’immigrazione clandestina.

Asec Trade S.r.l.

In arrivo dalla Francia imbarcazioni imbarcazioni veloci

La Francia consegnerà alla Marina della Libia sei navi veloci. Questa è la mossa dei transalpini per contribuire al fenomeno dell’immigrazione clandestina. A darne notizia è stato oggi il ministero della Difesa francese. La notizia non coglie di sorpresa, poiché a margine della conferenza sulla sicurezza svolto a Monaco di Baviera il 17 febbraio la ministra dell’Esercito, Florence Parly aveva espresso la sua idea al premier libico Fayez al-Sarraj.

Prodotte dalla Sillinger saranno consegnate in primavera

Il gruppo francese Sillinger produce queste imbarcazioni a scafo semi-rigido, saranno dapprima acquistate dallo stato francese e poi cedute alla Libia. Saranno consegnate alla Marina dello stato nordafricano la prossima primavera. È così che la Francia darà il suo aiuto a contrastare il flusso migratorio verso le coste italiane.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?

Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.