22 Dicembre 2018

Cargo italiano sequestrato da migranti, liberato da forze speciali Gb

Un cargo italiano è stato sequestrato da dei migranti che si erano imbarcati clandestinamente nel porto di Lagos in Nigeria. Successivamente dirottato verso le coste inglesi, è stato liberato grazie ad un blitz di forze speciali britanniche.

Asec Trade S.r.l.

Il sequestro della nave italiana

Quattro migranti, che si erano imbarcati clandestinamente a Lagos, in Nigeria, avevano sequestrato il cargo italiano “Grande Tema” della Grimaldi Lines. I quattro dirottatori hanno minacciato i 27 uomini dell’equipaggio con delle spranghe di ferro e avevano preso il controllo della nave. Poi hanno dirottato l’imbarcazione verso le coste inglesi. Verso le 23 di ieri sera 21 dicembre, una unità di Special Boat Service, ha liberato il cargo.

L’operazione delle forze speciali britanniche

Con l’ausilio di elicotteri gli uomini delle forze speciali britanniche hanno avvicinato la nave e sono saliti a bordo, liberando l’equipaggio, che è stato messo al sicuro. Nessun ferito ne durante il sequestro ne durante il blitz britannico. I quattro dirottatori sono stati arrestati. Paul Kyprianou, citato da Sky News Uk, ha dichiarato: “La nave veniva dalla Nigeria. Da quanto abbiamo appreso, volevano tuffarsi in mare e raggiungere a nuoto la costa britannica“.

Vuoi rimanere sempre aggiornato?
Seguici su Facebook, Twitter e iscriviti al nostro canale Telegram.

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.