20 Giugno 2024

Solidarietà ai poliziotti aggrediti a San Cristoforo

Solidarietà ai poliziotti aggrediti a San Cristoforo

Poliziotti aggrediti a San Cristoforo, la solidarietà della segreteria provinciale catanese di Fratelli d’Italia.

La Segreteria Provinciale catanese di Fratelli d’Italia – Dipartimento Legalità e Sicurezza, esprime la sua vicinanza e solidarietà ai cinque poliziotti della Squadra Volante della Questura di Catania, aggrediti, nella notte fra il 19 e il 20 giugno uu.ss., a seguito di un loro intervento per schiamazzi espletato in una sala giochi di via Stella Polare.

All’arrivo del personale operante, giunto sul posto previa richiesta pervenuta su linea 112, un avventore di detta sala giochi si dava alla fuga, prontamente inseguito dai poliziotti nei viottoli circostanti.

Una volta raggiunto, il fuggitivo, oltre ad opporre resistenza, iniziava a rivolgere, a voce elevata, contumelie e improperi ai tutori dell’ordine. Così facendo ha attirato l’attenzione di una moltitudine di residenti del rione i quali, riversatisi in massa sul posto dell’avvenuto arresto, aggredivano fisicamente i poliziotti. Per riportare la calma gli agenti dovevano fare uso dello spray al peperoncino nonché richiedere l’ausilio di personale dei Carabinieri e dell’Esercito.

La solidarietà della segreteria catanese di Fratelli d’Italia ai poliziotti aggrediti

Tale episodio è espressivo dell’insofferenza nutrita dai molti pregiudicati residenti nella zona dell’increscioso episodio, verso la nuova svolta di reattività operativa impressa dal Questore Bellassai alle attività istituzionali della Polizia di Stato nel capoluogo etneo.

Non passa giorno, infatti, che le intense operazioni di controllo del territorio ad alto impatto espletate nel territorio catanese, non arrechino ingenti danni in termini di disturbo alle attività di spaccio di stupefacenti e di abusivismo diffuso di vario tipo (parcheggiatori, commercio clandestino etc.).  Ciò verosimilmente pregiudicano i piani d’azione delle cosche operanti sul territorio.

Il segretario provinciale catanese di FdI Alberto Cardillo e il responsabile provinciale catanese del Dipartimento Legalità e Sicurezza di FdI Marcello Rodano, esprimono quindi il proprio plauso e la propria gratitudine a tutti i poliziotti in servizio a Catania. Ogni giorno mettono a rischio la loro incolumità per difendere e tutelare la cittadinanza del capoluogo etneo, e ribadiscono, nel contempo,  il proprio apprezzamento agli attuali vertici governativi e delle FF.PP. impegnati nella difesa della cittadinanza del territorio provinciale etneo, a cui vanno i riconoscimenti di proficuo e coscienzioso lavoro.

Potrebbe anche interessarti: San Cristoforo, scontri con la Polizia che stava bloccando un uomo

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione