06 Giugno 2024

Ambulanza senza autorizzazioni trasportava anziana signora

Ambulanza senza autorizzazioni trasportava anziana signora

Un’ambulanza privata senza autorizzazioni trasportava un’anziana signora in precarie condizioni di salute. Deferiti proprietario e autista.

Il mezzo, che all’esterno, oltre alla scritta ambulanza, presentava tutti i requisiti previsti, al suo interno era invece privo di qualsiasi presidio sanitario. Vi era solo una bombola di ossigeno. Il conducente inoltre non aveva l’autorizzazione ad effettuare questo tipo di servizio.

Sull’ambulanza senza autorizzazioni un’anziana signora

Sul mezzo si trovava una persona in precario stato di salute e quindi il personale ha consentito la prosecuzione del viaggio, rinviando di poco gli ulteriori accertamenti.

A conclusione dell’attività l’autista e il rappresentante legale della ditta, sprovvista delle autorizzazioni, sono stati sanzionati per oltre 1.000 euro per violazioni al Codice della Strada. L’ambulanza è stata sottoposta a fermo amministrativo.  I due uomini sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per violazioni previste dal Testo Unico delle Leggi Sanitarie.

Potrebbe anche interessarti: San Pietro Clarenza, chiusa pescheria abusiva

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.