04 Giugno 2024

Non si ferma all’Alt dei finanzieri. Arrestato in possesso di un’arma

Non si ferma all’Alt dei finanzieri. Arrestato in possesso di un’arma

Un 35 enne pluripregiudicato non si ferma all’alt e dopo un inseguimento è stato arrestato. Con se aveva una pistola calibro 357 Magnum

I militari del Comando Provinciale di Catania, nel corso delle attività di controllo economico del territorio nel quartiere di San Giovanni Galermo, notavano un soggetto scendere repentinamente da un’autovettura e salire in velocità su una Mercedes parcheggiata.

Non si ferma all’alt e fugge

Insospettiti dal movimento fugace e insolito, i finanzieri decidevano di controllare il soggetto intimando l’alt. L’uomo non si fermava e, accelerando la sua corsa. Durante la fuga speronava diversi veicoli parcheggiati lungo la carreggiata. La corsa finiva nei pressi del quartiere di Nesima Superiore. Qui l’uomo perdeva il controllo del mezzo schiantandosi contro un muro. L’inseguimento dell’uomo continuava a piedi per le vie circostanti, fino a quando un finanziere riusciva a raggiungerlo e fermarlo dopo una breve colluttazione.

Da successiva perquisizione effettuata all’interno del veicolo, i militari della Compagnia Pronto Impiego hanno rinvenuto una pistola a tamburo “Smith & Wesson” calibro 357 Magnum pronta per l’utilizzo. I militari hanno anche trovato 4 cartucce dello stesso calibro. L’arma è risultata rubata 3 anni fa in una villa nei paesi etnei insieme ad altre 12 armi.

L’uomo, un catanese di 35 anni pluripregiudicato è stato arrestato e condotto in carcere. Dalle chat dei profili social si è riusciti ad identificare un altro uomo corresponsabile di ricettazione.

Potrebbe anche interessarti: Truffa milionaria con la rete tra imprese

 

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione