31 Maggio 2024

“Senza remore”, il festival della cultura siciliana

“Senza remore”, il festival della cultura siciliana

IL 4 e 5 GIUGNO TORNA “SENZA REMORE” – FESTIVAL DELLA CULTURA SICILIANA

Asec Trade S.r.l.

Sarà la meravigliosa Riserva di Vendicari, nel siracusano, a ospitare l’edizione 2024 del Festival della Cultura “Senza Remore”, un evento che negli anni ha permesso di valorizzare il patrimonio architettonico della nostra terra e al contempo ha fornito una importante vetrina per gli artisti.

E si ritorna per l’edizione 2024 con tante novità e soprattutto con una location unica: “sono due le aree in cui si articolerà il Festival”, anticipa l’architetto Renato Basile, direttore artistico dell’evento: “le mattine del 4 e 5 giugno saremo nell’area di Marianelli mentre nel primo pomeriggio di entrambi i giorni ci sposteremo a Cittadella di Maccari. Due posti unici che – grazie alla disponibilità del Servizio per il Territorio di Siracusa della Regione Siciliana, ente gestore della Riserva Naturale Orientata “Oasi faunistica di Vendicari” – faranno da cornice a dibattiti, confronti, esposizioni artistiche, presentazione di libri e molto altro ancora”.

“Senza Remore” dunque vuole essere un’occasione di crescita e di rigenerazione: durante le due mattine, infatti, si svolgeranno dei workshop dedicati principalmente all’architettura e ai quali parteciperanno prevalentemente professionisti del settore affiancati da importanti aziende che illustreranno le novità. Nei pomeriggi, invece, spazio a momenti artistici con un ricco programma di esibizioni e approfondimenti.

Il festival della cultura “Senza Remore” rappresenta un momento di incontro, di scambio e di arricchimento tra i professionisti e gli artisti provenienti da diversi ambiti, “tutti accomunati dal tema Senza Remore nell’accezione di scelte che si fanno senza rimanere ancorati al rimpianto di ciò che si lascia”, dichiara l’architetto Basile che aggiunge: “Senza Remore deve essere inteso anche come scambio culturale senza impedimenti alcuno, che mette in prima linea, oltre tutto e tutti, la nostra creatività”.

Entrambe le mattine – a partire dalle 9 – sono previste performance e momenti culturali a cui seguiranno i confronti tra architetti e aziende: tutto ciò si svolgerà nella riserva di Marianelli. A partire dalle 12 un bus navetta accompagnerà gli ospiti a Cittadella di Maccari dove si proseguirà con le esibizioni degli artisti e i momenti dedicati alla presentazione di libri.

L’ingresso al Festival della Cultura “Senza Remore” sarà gratuito.

Ultimo aggiornamento

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto (OdG Sicilia N^ 50259) Classe 1959. Giornalista professionista dal 1992. Sono stato capo dell'Ufficio stampa della Provincia regionale di Catania e redattore di Telecolor. Dal 1984 corrispondente del Giornale di Sicilia, dal 2020 di Tgs e di Freepressonline. Nel 2008 nominato Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.