30 Maggio 2024

A Librino una giornata di condivisione nell’ambito di MOVE Week

A Librino una giornata di condivisione nell’ambito di MOVE Week

A Librino il 31 maggio una giornata di condivisione nell’ambito di MOVE Week. In piazza dell’elefante associazioni e abitanti del quartiere

Asec Trade S.r.l.

L’UISP di Catania, insieme ad un team di associazioni (tra cui HdueO) celebrano, a partire dal 27 Maggio, MOVE Week, il più grande evento sportivo comunitario in Europa, una settimana dedicata alla promozione dello sport e dell’attività fisica, in programma nel quartiere di Librino, area periferica del capoluogo etneo, spesso legata al disagio giovanile e alla dispersione scolastica. In un contesto di questo tipo si è deciso di attivare una settimana di iniziative che unisce l’Europa nel segno dello Sportpertutti. A Catania l’evento si svolgerà con un calendario fitto di eventi che culmineranno il 31 maggio con l’Agorà del Movimento in Piazza dell’Elefante, a cui aderiranno numerose associazioni che lavorano sul territorio e che prevede musica, laboratori, attività di sensibilizzazione, danza, giocoleria e numerose altre azioni di condivisione.

L’Agorà del Movimento è promossa dal COPE e dai partner del progetto “Giovani e Genitori al centro”, nato per affrontare l’emergenza educativa a Librino, nel contesto del bando per le comunità educanti dell’Impresa Sociale “Con i bambini” inserito nel Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile, nato da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. In generale, il progetto Giovani e Genitori al centro si propone di allargare e potenziare la rete “Polo catanese di educazione interculturale”, attiva dal 2014 nel quartiere di Librino (Catania) per contrastare l’illegalità e prevenire la dispersione scolastica attraverso un patto territoriale tra scuole, associazioni culturali, Ong, comunità di migranti, Università, realtà produttive e partner internazionali.

La presenza alla settimana del movimento rientra nel vasto calendario di attività che il progetto prevede.

“Nell’ambito del progetto Giovani e genitori al centro il COPE e gli altri partner danno il loro contributo a questa iniziativa che vede fianco a fianco numerose associazioni, tutte impegnate a valorizzare il territorio di Librino – spiega Carmela D’Agostino, responsabile del progetto per il Cope. Da mesi ci muoviamo in questo quartiere svolgendo attività co-progettate tramite il confronto e la partecipazione attiva di genitori e figli costantemente coinvolti anche nel percorso di riflessione. Iniziative come quella del MOVE Week rientrano nella logica dell’iniziativa Giovani e genitori al centro, che mette in primo piano la condivisione con gli abitanti del quartiere e una loro partecipazione alle attività in programma”.

Ultimo aggiornamento

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto (OdG Sicilia N^ 50259) Classe 1959. Giornalista professionista dal 1992. Sono stato capo dell'Ufficio stampa della Provincia regionale di Catania e redattore di Telecolor. Dal 1984 corrispondente del Giornale di Sicilia, dal 2020 di Tgs e di Freepressonline. Nel 2008 nominato Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.