23 Maggio 2024

A Catania l’Orizzonte è immenso

A Catania l’Orizzonte è immenso

L’Orizzonte è campione per la 24esima volta.  Battuto in casa il Plebiscito Padova. Una vittoria in rimonta che fa impazzire!

E sono 24. Si chiude in casa, tra l’esultanza del pubblico (e le foto scattate dal sindaco che gioisce) la stagione dell’Ekipe Orizzonte che alza il 24° scudetto.

Cuore, passione e determinazione: le tre parole chiave di una partita iniziata con il primo punto del Plebiscito Padova. L’Orizzonte si avvicina, Padova risponde. È un continuo pareggio con timidi allunghi dell’Orizzonte.  Si va al cambio. Le due formazioni si sfiorano passando a bordo piscina. Ed è da lì che scatta la molla. Il cuore rossazzurro delle Tania and girls riprende a battere imponendosi di misura. Poi i punti di distacco aumentano, seppur di poco.

Occasioni mancate e traverse non consentono l’ulteriore allungo. Ma il tempo è stato gestito con strategia. Scatta il conto alla rovescia per sollevare la grande coppa che suggella il 24° trionfo. A Nesima il pubblico è euforico. Orizzonte infinito!

Il sindaco Enrico Trantino fa la foto alla squadra

 

Fotogallery

Ultimo aggiornamento

Simona D'Urso

Simona D'Urso

Giornalista sin dai primi passi al liceo, poi all’interno della facoltà di Lettere moderne, quindi nella vita di tutti i giorni, ha fatto di questa professione il suo motto: conoscere per sapere, sapere per vivere meglio. Iscritta all'Ordine nazionale dei Giornalisti, è specializzata negli Uffici stampa, ma la cronaca ha il suo fascino.