20 Maggio 2024

Danzatori giarresi trionfano a Roma

Danzatori giarresi trionfano a Roma

Grande affermazione a Roma, nella ”Final exellent competition” di danza sul palco di Cinecittà worl, dei ballerini dell’Accademia Amart Dance Studio di Giarre, diretta dai maestri Maria e Giovanni Munnia.

Asec Trade S.r.l.

Tra i tanti gruppi in gara, divisi per le diverse categorie, il gruppo della categoria “Baby”, formato da Sofia Jaysalle Rotoni, Laura Incognito , Melania Messina, Stefania Garozzo, Aurora Sorbello , Giulia Sorbello, Asia Cantali, Zara Cantali , Giulia Biuso, Giulia Ardizzone ha conquistato meritatamente il primo posto Contemporaneo, con la coreografia “Oltre l’infinito” e il secondo posto di Classico con “Allegro Can Can” .

Titoli significativi in una competizione dov’è tutte le Accademie partecipanti erano davvero piuttosto agguerrite e intenzionate a non lasciare spazio alle altre concorrenti.
L’importante momento di confronto tra scuole di danza provenienti da tutta Italia e di crescita personale per i tanti giovani ballerini, che hanno disputato questa importante finale, ha visto anche il successo del gruppo di danzatrici Juniores formato da Anita Lucia Grasso, Maria Caruso, Selenia Spampinato, Giuliana Marino, Asia Lena che ha vinto il primo posto nel “Trio contemporaneo” con la coreografia “Salto nel buio”, è l’ulteriore primo posto nel Gruppo Contemporaneo, con la coreografia “Luce nelle tenebre”.
I maestri Maria e Giovanni Munnia, soddisfatti delle performance dei loro allievi hanno commentato: “È un successo straordinario in una così importante competizione e nazionale, che premia lo studio e il sacrificio di un anno di lavoro”.

Mario Pafumi

Ultimo aggiornamento

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto (OdG Sicilia N^ 50259) Classe 1959. Giornalista professionista dal 1992. Sono stato capo dell'Ufficio stampa della Provincia regionale di Catania e redattore di Telecolor. Dal 1984 corrispondente del Giornale di Sicilia, dal 2020 di Tgs e di Freepressonline. Nel 2008 nominato Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.