16 Maggio 2024

Carceri. Marchesini (UGL): aggressioni alla Polizia Penitenziaria

Carceri. Marchesini (UGL): aggressioni alla Polizia Penitenziaria

Sono 1.187 le aggressioni  perpetrate dai detenuti nei confronti di appartenenti alla Polizia penitenziaria nei soli primi quattro mesi dell’anno, 3.349 sono stati gli episodi di resistenza e ingiuria a pubblico ufficiale.

Asec Trade S.r.l.

Sono i dati  comunicati dall’Ufficio Attività Ispettiva e di Controllo del Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, che fotografano una  situazione di allarme gestionale all’interno delle carceri.

“Ritorniamo ancora una volta sull’emergenza carceri  – dichiara Claudio MarchesiniSegretario responsabile provinciale dell’UGL Palermo –  i dati diramati dell’Amministrazione Penitenziaria  sono sintomatici di un malessere diffuso in tutte le carceri d’Italia in particolare a Palermo, dove richiediamo una particolare attenzione nell’assegnazione delle nuove leve di giovani Agenti di Polizia  Penitenziari oramai  prossimi alla fine dei corsi fra giugno e luglio.

“Gli istituti penitenziari Ucciardone, Pagliarelli e Malaspina –  conclude Marchesini –  hanno necessità e urgenza di adeguate assegnazioni”.

redazione

redazione