15 Maggio 2024

M5S Belpasso: “Pronti a collaborare per la redazione del PUG”

M5S Belpasso: “Pronti a collaborare per la redazione del PUG”

M5S: “Caputo apra alla partecipazione di cittadini e associazioni. Il M5S è pronto a collaborare per evitare nuovi disastri”.

Asec Trade S.r.l.

“Dopo essere stata costretta a revocare la procedura di revisione del PRG avviata nel 2017, ci auguriamo che la maggioranza consiliare legata al Sindaco capisca che da sola non andrà da nessuna parte”.

Il M5S propone una collaborazione costruttiva a Carlo Caputo

Danilo Rossetti, il coordinatore del gruppo territoriale M5S Belpasso: “A Belpasso sia evitato un altro fallimento. L’Amministrazione comunale apra ai contributi dei cittadini e delle associazioni per la redazione del nuovo Piano Urbanistico Generale (PUG)”.

La delibera di Giunta 170 del 2022 che ha formalmente riavviato il PUG non tiene nel minimo conto la partecipazione pubblica, tradendo sia la legge regionale istitutiva del PUG che il relativo decreto attuativo. Quella delibera deve essere emendata e il consiglio comunale si era impegnato a farlo: a quando gli atti conseguenti?

C’è da rimettere mano sulle periferie del paese: le promesse elettorali tradite sui piani di recupero dei villaggi devono essere compatibili con le esigenze dei cittadini del centro urbano.

Sul verde, lo diciamo subito: non è vero che per fare il Parco delle Torrette occorra espropriare terreni. Chi lo dice dovrebbe osservare bene i propri ranghi. In quanto le zone a verde possono essere tutelate diversamente.

C’è da:

Riprogrammare il centro storico.

Elaborare il piano del traffico.

Riscrivere il Piano commerciale (PUC).

Collegare TUTTO il paese alla metropolitana, non solo la “preferita” Piano Tavola.

Rinegoziare i rapporti con l’Irsap (zona industriale) e con Etnapolis.

La politica che ha quasi invariabilmente governato Belpasso dal 2002 a oggi, ha fallito su tutti i punti sopra esposti: è arrivato il momento di non ricadere negli errori del passato

Per farlo occorre agire insieme: maggioranza, opposizioni e società civile.

Il M5S, pur rimanendo all’opposizione di questo sindaco e della sua maggioranza, è pronto a dare il proprio contributo.

Lo schema di massima del 2017 che prevedeva una cubatura edilizia per 199 mila abitanti e una superficie a verde per 28 mila, non è più la piattaforma adeguata da cui partire.

Caputo e la sua maggioranza lo capiranno?

Potrebbe interessarti: Pug Belpasso Caputo annullerà gli atti, la dichiarazione del M5S

redazione

redazione