15 Maggio 2024

La Uil Fpl chiede la stabilizzazione del personale sanitario

La Uil Fpl chiede la stabilizzazione del personale sanitario

Nuove disposizioni normative per la stabilizzazione del personale sanitario precario delle Asp, il plauso della Uil Fpl

Asec Trade S.r.l.

 

La Uil Fpl di Catania accoglie positivamente la legge n.56 del  29 aprile 2024, che converte, con modificazioni, il decreto-legge 2 marzo 2024, n. 19, recante ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) che all’art. 8 comma 2 bis estende i termini temporali per i processi di stabilizzazione del personale sanitario che ha maturato 18 mesi di servizio nei precedenti 8 anni di cui almeno 6 mesi nel periodo intercorrente tra il  31 Gennaio 2020 e il 31 Dicembre 2024.

Queste modifiche normative, si evidenzia, si sono rese necessarie per meglio perseguire in ambito sanitario gli obiettivi previsti dal PNRR e per non disperdere le preziose professionalità esistenti.

“Per quanto detto – dice Luca Spataro, coordinatore regionale OSS per la Uil Fpl – auspichiamo adesso che le aziende sanitarie e ospedaliere provinciali possano avviare  fin da subito ogni utile procedura nel rispetto della vigente  normativa per tutti gli aventi diritto”.

Ultimo aggiornamento

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto

Daniele Lo Porto (OdG Sicilia N^ 50259) Classe 1959. Giornalista professionista dal 1992. Sono stato capo dell'Ufficio stampa della Provincia regionale di Catania e redattore di Telecolor. Dal 1984 corrispondente del Giornale di Sicilia, dal 2020 di Tgs e di Freepressonline. Nel 2008 nominato Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana.