12 Maggio 2024

Furto con spaccata a Mascalucia, sventato dai Carabinieri

Furto con spaccata a Mascalucia, sventato dai Carabinieri

Colpo non riuscito a Mascalucia nonostante l’auto impiegata come “ariete” 

Asec Trade S.r.l.

Furto con spaccata non riuscito a Mascalucia, per il tempestivo intervento dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Gravina di Catania che sono riusciti a sventare l’assalto da parte di alcuni malviventi, ai danni di un centro scommesse del posto.

I malviventi non sono riusciti a rubare nulla. Sono scappati fuggendo con l’automobili utilizzata come ariete per tentare lo scasso.

Il colpo sventato dalla pattuglia dei CC

Intorno alle 3:00 del mattino, una pattuglia della Radiomobile, è intervenuta nel centro di Mascalucia, in seguito alla segnalazione di un passante e di alcuni abitanti del luogo che avevano chiamato le forze dell’Ordine. Avevano notato alcuni soggetti incappucciati che stavano cercando di sfondare l’ingresso di un centro scommesse mediante un’auto di grossa cilindrata.

Determinante è stata l’immediata azione di coordinamento gli l’equipaggio della Radiomobile e la Centrale Operativa che, ricevuta l’informazione del furto in atto, ha velocemente indirizzato le gazzelle presso l’attività commerciale,  con lo scopo di bloccare l’attività delittuosa e i malfattori.

I militari dell’Arma sono riusciti a raggiungere la scena del crimine in una manciata di minuti. I malviventi, probabilmente allertati via radio dai complici, in una posizione di vedetta in una posizione da poter dare l’allarme prima dell’arrivo dei Carabinieri, hanno dovuto desistere senza riuscire a rubare nulla, fuggendo di fretta a bordo dell’auto utilizzata come ariete.

Furto con spaccata a Mascalucia

La Fiat Punto rubata per compiere il furto

Dagli accertamenti eseguiti e dalle dichiarazioni dei testimoni presenti sul posto, gli investigatori hanno scoperto che al colpo andato a male avevano partecipato almeno tre uomini con due auto. Si tratta di una Fiat Panda e di una Giulietta Alfa Romeo, quest’ultima utilizzata come ariete, per tentare di sfondare la porta d’ingresso dell’attività commerciale e su cui sono fuggiti i malviventi.

Il furto con spaccata andata a secco

La Fiat Panda, risultata rubata nella stessa notte a Mascalucia e, per “l’esigenza”, era stata lasciata al centro della strada di accesso all’obiettivo, come sbarramento per impedire il passaggio di ospiti indesiderati.

A conclusione delle attività,  i Carabinieri, hanno rintracciato il legittimo proprietario dell’utilitaria e quindi riconsegnato la Fiat Panda.

 

Potrebbero interessarti gli articoli: Evade da Mascalucia, arrestato a Catania e Mascalucia, Onorate le forze dell’ordine e le associazioni 

*Elenco dei Comandi dei Carabinieri nel Comune di Mascalucia

Ultimo aggiornamento

freepressonline

freepressonline