10 Maggio 2024

Tenta furto auto, ma doveva essere in carcere

Tenta furto auto, ma doveva essere in carcere

Un 46enne pluripregiudicato tenta furto di  un’auto in via Sardo a Catania, bloccato si scopre che era destinatario di un’ordine di carcerazione.

Asec Trade S.r.l.

Nel corso dei servizi notturni di controllo del territorio, gli agenti delle Volanti della Questura di Catania sono intervenuti via Sardo.  Qui era stato segnalato in atto un furto di autovettura da parte una persona vestita con abiti scuri.

I poliziotti, giunti sul posto, hanno subito individuato e bloccato l’uomo, che poco prima aveva tentato il furto di un’auto. Alla richiesta di fornire le proprie generalità l’uomo ha rilasciato dei dati che hanno insospettito gli operatori che, pertanto, lo hanno accompagnato presso gli uffici della Polizia Scientifica per il fotosegnalamento ed identificazione. All’esito delle operazioni è emerso che si trattava di un 46enne, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio. L’uomo, inoltre era destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione per reati contro il patrimonio, dovendo scontare una pena di un anno, un mese e ventisei giorni.

Dal tentato furto di un’auto al carcere

Pertanto l’uomo è stato tratto in arresto e dopo aver informato il Pubblico Ministero di turno è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Piazza Lanza. Al contempo la Polizia lo ha denunciato, in stato di libertà, per tentato furto aggravato e false attestazioni sulla propria identità personale.

Potrebbe anche interessarti: Rapinatore di Prato arrestato a Catania

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione