03 Maggio 2024

Cavallo di ritorno al centro di Catania

Cavallo di ritorno al centro di Catania

Tre indagati per estorsione con il cavallo di ritorno dopo furti di auto al centro di Catania. Tre gli indagati di 29, 39 e 55 anni.

Asec Trade S.r.l.

Il 29 aprile, su disposizione della Procura Distrettuale della Repubblica Catania, la Polizia di Stato di Catania ha dato esecuzione ad un’ordinanza di applicazione di misure cautelari non custodiali, emessa in data 24.04.2024 dal G.I.P. del Tribunale di Catania, nei confronti di tre uomini di 29, 39 e 55 anni, in relazione ai delitti di furto aggravato di autovetture e di estorsione.

Dalle indagini, eseguite dalla  Squadra Mobile – Sezione Reati contro il Patrimonio e la P.A. emergono furti aggravati ed estorsioni col metodo del cavallo di ritorno.

Le indagini scaturiscono dalle denunce di due distinti furti di autovetture commessi la notte del 6 marzo 2022, in luoghi ed orari differenti. Dopo i furti gli autori contattavano le vittime chiedendo soldi per la restituzione dei mezzi.

I ladri agivano durante il fine settimana, in zone precise di Catania, con il dispiego di una tecnica talmente rapida da garantire loro la sottrazione di più veicoli nella stessa serata. Dopo contattavano  il legittimo proprietario, individuato tramite la carta di circolazione lasciata all’interno del veicolo.  Successivamente avveniva  la richiesta di denaro con contestuale minaccia della definitiva perdita del bene qualora si fosse rifiutato di ottemperare.

Significativo è il dato riguardante un pregresso arresto in flagranza di reato, avvenuto il 23 aprile 2022 degli indagati dopo un furto avvenuto in centro.

In considerazione della gravità del descritto quadro indiziario, il Giudice per le indagini preliminari, su richiesta del Pubblico Ministero titolare del relativo fascicolo d’indagine, ha quindi disposto, nei confronti degli indagati, l’applicazione della misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di residenza, alla cui esecuzione la Squadra Mobile ha provveduto nel pomeriggio del 29 aprile.

Potrebbe anche interessarti: Corso Sicilia, due furti d’auto in 24 ore. Arrestati

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.