12 Aprile 2024

Il Karate Team Basile fa incetta di medaglie

Il Karate Team Basile fa incetta di medaglie

Ai nazionali ragazzi Fesik affermazione per gli atleti del maestro Eugenio Basile

Asec Trade S.r.l.

Disciplina, rispetto delle regole e voglia di migliorarsi. Quando si sale sul tatami il karate diventa uno degli sport più completi. E ti portano ad eccellere, come è successo a Luigi Busà, campione olimpico a Tokyo.

In questo numero parliamo del Karate Team Basile e dello straordinario risultato ottenuto ai campionati nazionale Ragazzi, che si sono svolti a Montecatini Terme e organizzati dalla Fesik (Federazione Educativa Sportiva Italiana Karate).

Duecento le società al via, 1700 gli atleti provenienti da tutta Italia. Numeri che certificano la forza della kermesse nazionale. Guidati dal maestro Eugenio Basile, la squadra catanese si è presentata al via con 15 atleti, conquistando nel Kumite (il combattimento) la Coppa Italia e, nella stessa specialità, nella categoria a squadre l’argento, secondo solo alle spalle del Renshi Bari. Complessivamente sono arrivati 3 ori, 1 argento e 1 bronzo (categoria a squadre) mente nell’individuale i 18 podi sono stati divisi in 6 medaglie d’oro, 6 d’argento e 2 di bronzo.

Il sacrificio – spiega il maestro Basile – la dedizione e la cura della preparazione atletica e tecnica hanno reso possibile tutto questo. I miei ragazzi sono stati eccelsi sia dentro che fuori il tatami, spiccando per doti tecniche, per educazione e rispetto dell’avversario e dei giudici di gara. Di questo sono felice perché il karate, prima di essere sport, è disciplina marziale e via di rettitudine. Riuscire a trasmettere tutto questo ai ragazzi ti ripaga in toto di tutti i sacrifici fatti”.

Ultimo aggiornamento

Nunzio Currenti

Nunzio Currenti