11 Aprile 2024

Alla Capitaneria di Porto celebrata la Giornata del Mare

Alla Capitaneria di Porto celebrata la Giornata del Mare

Guardia costiera: La Direzione marittima sede della Capitaneria di porto di Catania celebra la Giornata del mare e della cultura marinara

Asec Trade S.r.l.

Presenti presso la Direzione marittima sede della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Catania, in collaborazione con le Sezioni di Catania e di Acitrezza della Lega Navale Italiana, le scuole della provincia catanese che hanno partecipato ai progetti di promozione e diffusione della cultura del mare e delle sue tradizioni.

Istituita nel 2017 attraverso una specifica integrazione del codice della nautica da diporto, che vede, tra gli altri, anche la Guardia Costiera impegnata nel comune obiettivo di promuovere e sviluppare, presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado, la cultura del mare. Il mare, dunque, come risorsa di grande valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico attraverso progetti di sensibilizzazione realizzati in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e del Merito e del Ministero per la Protezione Civile e le Politiche del Mare ed il Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera sulla base di uno specifico Protocollo d’intesa stipulato tra le parti, al fine di rendere gli studenti “cittadini attivi” del mare.

Ogni anno, al fianco degli istituti scolastici, vengono promosse iniziative formative ed educative, al fine di accompagnare i futuri giovani tutori del mare nella loro crescita ed educazione al rispetto del “bene-mare”.

In occasione della giornata celebrativa, la Direzione marittima di Catania, ha organizzato delle attività che hanno visto protagonisti i giovani studenti e studentesse intervenuti alla manifestazione, confrontandosi con coloro che vivono il mare per lavoro o per passione, avendo la possibilità di incontrare anche i loro rappresentanti: l’Assessore all’Istruzione e alle Politiche del mare del Comune di Catania Dott. Andrea Guzzardi,  dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia – Ambito territoriale di Catania, del “cluster marittimo del porto di Catania” (Corporazione piloti, Gruppo Ormeggiatori e Barcaioli, e Società Rimorchiatori), delle Sezioni di Catania e di Acitrezza della Lega Navale e dell’Associazione Ambientalista MareCamp.

Sono intervenuti le scuole della Città metropolitana di Catania: l’Istituto Comprensivo “Grazia Deledda”, l’Istituto Comprensivo “Cesare Battisti”, l’Istituto Comprensivo “Rita Atria”, l’Istituto Comprensivo “Sante Giuffrida”, l’Istituto Comprensivo “Giovanni Bosco” e l’Istituto Comprensivo “Vitaliano Brancati”, a cui è sono stati consegnati gli attestati di partecipazione.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione