12 Marzo 2024

Al Musco Toni & Totino da giovedì 14 marzo con “I due falsari”

Al Musco Toni & Totino da giovedì 14 marzo con “I due falsari”

Dopo il successo della scorsa stagione con “La cena dei cretini”, Toti Mancuso e Totino La Mantia tornano in scena al Teatro Angelo Musco di Catania.

Asec Trade S.r.l.

Da giovedì 14 marzo, saranno i protagonisti de “I due falsari”, una nuova divertentissima commedia diretta da Giampaolo Romania. Con i due popolari attore palermitani, in scena ci saranno – in ordine di apparizione – Giuseppe Balsamo, Gianluca Barbagallo, Alfio Belfiore, Maria Chiara Pappalardo, Loredana Scalia e Viviana Toscano. Dopo il debutto di giovedì 14 marzo alle 19, lo spettacolo sarà replicato venerdì 15 (ore 21), sabato 16 (ore 17.30 e 21) e domenica 17 marzo (ore 18). E poi ancora, nei successivi weekend: venerdì 22 (ore 21) sabato 23 (ore 17.30 e 21), domenica 24 marzo (ore 18); venerdì 5 (ore 21), sabato 6 (ore 17.30 e 21), domenica 7 aprile (ore 18).

L’opera teatrale si ispira liberamente al celebre film “La banda degli onesti”. La storia segue le vicende di una piccola banda di “onesti” cittadini che cercano di redimere la propria condizione sociale nel buffo tentativo di superare gli ostacoli di una vita fatta di rettitudine morale e principi sani.

Ed ecco che, oltre la mera faccenda del far ridere, i due falsari (Totino Mancuso e Toti La Mantia), con l’aiuto di un terzo complice, ci accompagneranno in questa vicenda fatta di ironia, di autoironia, alla scoperta della bellezza del ridicolo che spesso ci circonda.

E se la comicità è un atto sociale, come l’onestà, va condivisa per creare connessioni umane che resistono nel tempo.

“La comicità è un’arte universale – spiega il regista Giampaolo Romaniauna lingua che varca il confine culturale, linguistico e sociale. È un riflesso della nostra umanità, un modo di esplorare e condividere le gioie e le follie della vita. Veicolo attraverso il quale possiamo sperare di avviare quel processo trasformazione emotiva per una pronta “guarigione dell’anima”. Ma cosa rende qualcosa veramente divertente? Certamente l’Inatteso, l’Incongruo: l’elemento di sorpresa che rompe le aspettative. La situazione in cui ci si aspetta una cosa e accade qualcos’altro, o quando gli opposti prima si incontrano e poi si scontrano in modo imprevedibile. L’incongruenza, l’assurdità e il paradosso sono dunque come le specie che popolano un meraviglioso e sorprendente giardino condominiale. Siete d’accordo? Siamo d’accordo! Ah, siete d’accordo…”.

Per informazioni: Tel. 095 538188 – 333 7781632

Orario botteghino presso Teatro ABC: da martedì a sabato 16:00/20:00, giovedì anche 10:00/13:00

Costo del biglietto: 20 euro (è accettata la “carta del docente”)

Biglietti online su teatroabc.eu/musco

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione