16 Febbraio 2024

Controlli a San Berillo, trovato scooter rubato

Controlli a San Berillo, trovato scooter rubato

A San Berillo, durante un’azione di controllo la Polizia di Stato ha trovato uno scooter rubato in Corso Italia.

Asec Trade S.r.l.

Durante i controlli uno scooter recentemente rubato in corso Italia. Il motoveicolo era “regolarmente” parcheggiato all’angolo di una strada e addirittura “protetto” da una catena ancorata al telaio per impedirne il “furto”. Al termine gli accertamenti di rito, il mezzo è stato rimosso e riconsegnato al legittimo proprietario.

Molteplici i posti di controlli effettuati in punti strategici di accesso al quartiere, per l’identificazione delle persone e le verifiche ai veicoli in transito.

Nel corso del servizio, complessivamente, sono state controllate 83 persone e monitorati 35 veicoli. Sono state, inoltre, contestate diverse sanzioni per violazioni del Codice della Strada, in particolare per guida di ciclomotore senza l’uso del casco protettivo e guida senza cintura di sicurezza. Sono stati, altresì, fermati e controllati dieci cittadini stranieri: uno di loro, privo di documenti, è stato sottoposto alle procedure di identificazione alla Polizia Scientifica ed è risultato un 50enne irregolare sul territorio nazionale.

Accompagnato all’Ufficio Immigrazione, all’uomo è stato notificato il provvedimento di espulsione.

Proseguendo con l’attività, una capillare perlustrazione del quartiere effettuata con il supporto delle unità cinofile, ha permesso di rinvenire uno scooter recentemente rubato in corso Italia. Il motoveicolo era “regolarmente” parcheggiato all’angolo di una strada e addirittura “protetto” da una catena ancorata al telaio per impedirne il “furto”.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione