25 Gennaio 2024

Il Comune di Randazzo sciolto per mafia

Il Comune di Randazzo sciolto per mafia

A decidere di sciogliere per infiltrazioni mafiose il Comune di Randazzo il Consiglio dei Ministri.

Asec Trade S.r.l.

La proposta è arrivata dal ministro dell’Interno Matteo Piantedosi a seguito di accertate forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata, compromettendo il buon andamento e l’imparzialità dell’amministrazione locale, con grave pregiudizio dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Il Consiglio dei Ministri ha affidato, contestualmente allo scioglimento, la gestione dell’Ente per diciotto mesi, a una commissione straordinaria, ai sensi dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione