24 Gennaio 2024

La polizia incontra i giovani adulti del “Centro Diurno Diffuso”

La polizia incontra i giovani adulti del “Centro Diurno Diffuso”

Nella giornata di ieri, presso la suggestiva sede nel Boschetto della Plaia, gli agenti della Squadra a Cavallo e Cinofili della Questura di Catania hanno incontrato i giovani adulti del “Centro Diurno Diffuso” per persone con disabilità del Distretto Socio–Sanitario 16. 

Asec Trade S.r.l.

Questo incontro, promosso dal Questore di Catania Giuseppe Bellassai nell’ambito delle attività di prossimità, ha assunto un’importanza speciale, considerando che il Centro Diurno si impegna attivamente per promuovere l’inclusione sociale delle persone con disabilità.

Durante l’incontro, i poliziotti hanno illustrato ai giovani ospiti non solo i compiti della Squadra a Cavallo e dei Cinofili ma anche le attività quotidiane di tutti i poliziotti impegnati nella tutela dei cittadini.

Dimostrazioni pratiche hanno evidenziato le straordinarie capacità dei cani e dei cavalli “poliziotto”, catturando immediatamente l’interesse dei partecipanti.

L’iniziativa ha riscosso un forte gradimento e partecipazione, testimoniati dalle numerose domande rivolte ai poliziotti. Anche gli educatori presenti hanno ringraziato il personale della Polizia di Stato per la singolare mattinata.

Alla fine dell’incontro, i giovani ospiti hanno lasciato la struttura soddisfatti ed entusiasti per l’esperienza vissuta insieme ai poliziotti che hanno donato loro alcuni gadget della Polizia di Stato.

Questa iniziativa sottolinea la vicinanza della Polizia di Stato ai cittadini, inviando un messaggio di solidarietà e sostegno nei confronti dei più vulnerabili e di coloro che si prendono cura di loro, nel rispetto dei valori legati alla missione di essere sempre presenti e vicini alla gente.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione