12 Gennaio 2024

Caltagirone, la Polizia intensifica i controlli con le e-bike

Caltagirone, la Polizia intensifica i controlli con le e-bike

Nella giornata di ieri, la Polizia di Caltagirone ha intensificato il controllo del territorio attraverso un innovativo servizio di pattugliamento con le e-bike.

Asec Trade S.r.l.

Due biciclette elettriche, contraddistinte dalla classica livrea azzurro/bianca delle Volanti, hanno solcato le strade del centro storico, dalle suggestive via Roma e piazza Umberto fino a piazza Municipio.

L’iniziativa, promossa dalla Questura di Catania, mira a garantire una presenza dinamica e veloce sul territorio, soprattutto nelle zone caratteristiche come il centro storico. Il Dirigente del Commissariato, Vincenzo Saitta, insieme al Sindaco di Caltagirone, Fabio Roccuzzo, ha partecipato all’avvio del turno di servizio, esprimendo apprezzamento per la nuova modalità di vigilanza.

Le e-bike, donate alla Questura di Catania da aziende locali sensibili alla sicurezza partecipata, sono utilizzate principalmente per il servizio di polizia di prossimità nella fascia oraria 8/20. Questo approccio consente ai poliziotti-ciclisti di pattugliare agilmente le vie del centro storico, interagendo più da vicino con i residenti e i titolari di attività commerciali.

L’attività si inserisce nel solco delle importanti iniziative di prossimità promosse dal Questore Giuseppe Bellassai che, lo scorso 19 dicembre, ha inaugurato il servizio nel centro storico catanese.

L’adozione di queste biciclette a supporto del controllo del territorio non solo rafforza la presenza delle forze dell’ordine, ma dimostra anche un impegno concreto per l’ambiente.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione