08 Gennaio 2024

Young Volley, in archivio la grande festa della pallavolo giovanile

Young Volley, in archivio la grande festa della pallavolo giovanile

A vincere la prima edizione dello Young Volley la Jtp Giarre (U. 14 femminile) e la Roomy Lube (U. 15 maschile).

Va in archivio la prima edizione dello Young Volley, riservato alle categorie Under 14 femminile e Under 15 maschile. L’evento – promosso dal Movimento Volley Catania alla luce del sole e organizzato dalle stesse società – ha visto lo straordinario epilogo nel tempio storico della pallavolo siciliana, il Pala Abramo (già PalaSpedini), teatro degli scudetti di Paoletti e Alidea. 

Continua dopo il video

La vittoria sul campo è andata ieri alla Jtp Giarre, nella mattinata, e alla Roomy Lube, nel pomeriggio. Due fasi finali che hanno appassionato e divertito i ragazzi e le famiglie che hanno trascorso un’Epifania diversa condividendo emozioni e vivendo un evento che ha coniugato sport e aggregazione. Il modo migliore, più appassionante e affascinante di chiudere le festività natalizie. Missione compiuta, quindi. Ventisette partite giocate (12 nel femminile e 9 maschili hanno caratterizzato la prima fase) hanno rappresentato la mole di impegno di un torneo – autorizzato da Fipav Sicilia e diretto da arbitri – che ha impegnato cinque comuni (Catania, Mascali, Paternò, Sant’Agata Li Battiati), giocato in otto impianti (Coppola e Malerba di Catania, palestra Comunale di Paternò, Sporting Center di Battiati, palestra Grassi di Mascali, Dante Alighieri e Lombardo Radice di Catania e Pala Abramo), coinvolto squadre di tre province come Catania, Enna (Centuripe) e Caltanissetta (Kanguro) e, soprattutto, 300 atleti/e. I numeri promuovono l’evento che ha riscossi numerosi consensi dalle famiglie e dalle società che hanno aderito.

UNDER 14 FEMMINILE. Nella finale Under 14 femminile le ragazze di Angelo Caffo si sono aggiudicate la stracittadina giarrese, superando per 2-0 la New Image. Nelle due semifinali la Jtp aveva battuto la RoomyPinkSmile, mentre la New Image riusciva a superare la Kanguro Caltanissetta per 2-1. 

Gli accoppiamenti sono stati decisi al termine delle dodici sfide (3 per girone, 12 squadre) giocate il 27 e 28 dicembre scorsi. 

La Jtp Giarre si era qualificata, vincendo il concentramento della Malerba con Teams Volley e Nuova Linea Mascali. La RoomyPinkSmile aveva staccato il biglietto per la fase decisiva, superando Juvenilia e Paternò. 

La New Image era stata la prima a ottenere il pass, battendo alla Coppola Liberamente e Area Volley. La Kanguro, unica formazione nissena al via, si qualificava grazie al doppio successo su RoomyPinkGialla e San Giuseppe Adrano.

UNDER 15 MASCHILE. Uno splendido pomeriggio al Pala Abramo per la finale Under 15 maschile. La vittoria è andata alla Roomy Lube di Salvo Guzzetta che con il doppio 2-0 ha avuto ragione della Gupe e del Papiro. La Gupe vinceva il confronto sul Papiro per 2-1 aggiudicandosi il secondo posto del triangolare. Nove le squadre iscritti divise in tre gironi di qualificazione. La Roomy si era imposta sul Centuripe e Kanguro. La Gupe aveva preceduto nel triangolare dello Sporting Center il Volley Catania e l’Area Volley. Il Papiro Fiumefreddo aveva vinto il girone di Mascali con Nuova Linea e Usco Gravina. 

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione