04 Gennaio 2024

Adrano, arrestato 33enne per detenzione di materiale esplodente

Adrano, arrestato 33enne per detenzione di materiale esplodente

I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Adrano hanno arrestato un 33enne che si era reso responsabile del reato di detenzione di ordigni pirotecnici illegali, di produzione artigianale e di eccezionale pericolosità. 

In particolare, una pattuglia del Commissariato è intervenuta nel centro cittadino a seguito della segnalazione dell’esplosione,considerata pericolosa, di petardi ad alto potenziale.

Giunti sul posto i poliziotti sono riusciti a rintracciare e identificare il responsabile che è stato sottoposto a perquisizione personale, estesa poi all’abitazione. 

Durante la perquisizione domiciliare gli agenti hanno rinvenuto 13 artifizi di fattura artigianale palesemente illegali, privi di qualsivoglia etichetta e dal notevole potenziale esplosivo, considerate le dimensioni e il peso. 

Gli operatori pertanto hanno richiesto l’intervento del personale del Nucleo Artificieri della Questura di Catania che ha proceduto al sequestro e alla distruzione del materiale pirotecnico.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione