11 Dicembre 2023

Catania, 35enne denunciato per resistenza e oltraggio

Catania, 35enne denunciato per resistenza e oltraggio

Nel corso dei servizi serali e notturni di controllo del territorio, la Polizia di Stato ha denunciato un cittadino catanese in stato di libertà responsabile dei reati di resistenza, oltraggio e minacce a Pubblico Ufficiale.

Asec Trade S.r.l.

Nel tardo pomeriggio, gli agenti delle volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico sono intervenuti nei pressi di un’attività commerciale ubicata in Corso Sicilia dove un cittadino aveva segnalato di essere stato aggredito.

Giunti sul posto, gli operatori di Polizia hanno rintracciato il richiedente, il quale ha raccontato di essere stato spintonato da un uomo, del quale forniva la descrizione, a seguito del suo diniego alla richiesta di elemosina. A seguito di quanto appreso, i poliziotti hanno individuato l’autore dei fatti segnalati, corrispondente alla descrizione fornita dalla vittima. Nel corso delle attività di identificazione, però, l’uomo ha iniziato a manifestare impazienza, cercando di allontanarsi dal luogo del controllo al fine di sottrarsi all’accertamento e, anzi, ricominciando a importunare nuovamente i passanti in transito, richiedendo l’elemosina incurante della presenza della Polizia.

Alla richiesta da parte degli agenti operanti di cessare tale comportamento, l’uomo è andato in escandescenza, inveendo contro i poliziotti con frasi oltraggiose e diventando oltre modo aggressivo nei loro confronti. Per tale motivo, l’uomo è stato fatto salire sull’auto di servizio, per accompagnarlo negli Uffici della Questura. In quel momento, l’uomo ha iniziato a colpire l’interno della Volante, pretendendo di essere “lasciato stare in pace” e continuando ad offendere, a minacciare e a cercare di colpire gli operatori di polizia anche dopo essere stato condotto negli uffici della Questura.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione