24 Novembre 2023

Immobili comunali, non li vuole nessuno

Immobili comunali, non li vuole nessuno

Asta deserta per gli immobili comunali. Il Presidente della Commissione Patrimonio Cardello: “Un pool di esperti per valorizzarli e renderli appetibili”.

Una sola offerta per uno solo immobile e il totale deserto per tutte le altre strutture comunali è un segnale allarmante che non può e non deve passare inosservato“. Lo spiega il presidente della Commissione al Patrimonio Andrea Cardello dopo i risultati delle prime aste per la vendita del patrimonio immobiliare di Palazzo degli Elefanti. Un iter che dovrebbe servire a ridurre di debiti del comune ma che in realtà rischia di trasformarsi in una zavorra.

Che si tratti di una precisa strategia di alcuni imprenditori o di completo disinteresse generale il risultato non cambia- prosegue Cardello- con tutti i componenti della commissione che presiedo stiamo cominciando una serie di conferenze dei servizi e sedute itineranti per prendere visione di tutte quelle strutture comunali, attualmente in disuso o inutilizzate, che possono e devono rappresentare una risorsa per l’intera cittadinanza attraverso la loro vendita o recupero. A questo proposito servono precise strategie di valorizzazione e marketing che possono essere attuale solo attraverso la creazione di un pool di esperti che renda appetibile questi immobili anche agli imprenditori europei ed extraeuropei che vogliono investire su Catania“.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione