16 Novembre 2023

Policlinico, coccole e sorrisi ai malati oncologici e ai loro familiari

Policlinico, coccole e sorrisi ai malati oncologici e ai loro familiari

Due giornate all’insegna della spensieratezza e della cura della  persona, tra coccole e sorrisi, per contribuire ad aiutare i pazienti ad affrontare nella maniera migliore momenti molto delicati della loro vita.

Asec Trade S.r.l.

Questo lo spirito delle due iniziative che si sono svolte nelle Unità  Operative Complesse di Oncologia Medica diretta da Hector Soto Parra e Oncoematologia Pediatrica diretta da Giovanna Russo.
La prima, in favore del benessere delle donne affette da tumore e  sottoposte alle pesanti cure che i percorsi terapeutici comportano, si  è svolta nel cortile interno dell’Oncologia Medica in una bellissima  giornata di sole.

L’evento, dal titolo “Come star bene con un trucco” realizzato in  collaborazione con l’associazione internazionale Walce (Women Against  Lung Cancer in Europe) Onlus ha consentito alle pazienti di sottoporsi  questa volta alle cure delle make up artists messe a disposizione  dall’associazione benefica. Tra pennelli, ombretti, rossetti e ciprie  le donne hanno trascorso in allegria una mattinata dedicata al loro  benessere e al loro aspetto. I professionisti d’immagine hanno  dispensato loro consigli pratici e utili su come migliorare il proprio  trucco e il proprio viso riappropriandosi della propria femminilità e  riconquistando, in un momento di fragilità e insicurezza, autostima,  benessere e fiducia in sé e nel proprio corpo.

La seconda iniziativa ha riguardato donne e uomini, principalmente  mamme, papà, nonne e nonni dei piccoli pazienti dell’Oncoematologia  Pediatrica ma anche  dipendenti aziendali e tutti coloro che,  lasciando un piccolo contributo, hanno consentito di raccogliere una  bella cifra (circa 2mila e 5cento euro) per l’acquisto di dispositivi  digitali per il tempo libero, destinati agli adolescenti ricoverati in reparto.

La manifestazione dal titolo “It’s a Beutiful Day” si è svolta nelle  stanze della direzione dell’Unità, dove quattro squadre di esperti  consulenti di bellezza, tra parrucchieri ed estetiste (guidate da  Cinzia Budigna di San Giovanni li Cuti, Mamus di via Umberto, Roy  parrucchieri di via Padova e Carmen Catania di via Ventimiglia) si  sono alternate a lavorare gratuitamente per l’intera giornata,  organizzandosi per eseguire shampoo, tagli, pieghe e manicure dietro  prenotazione, con i prodotti offerti dall’azienda Davines, secondo una  programmazione impeccabile.

“Questo è già il sesto anno che realizziamo l’evento ma si tratta  della prima volta postpandemia. E’ stata un’esperienza importante per  tanti genitori – ha spiegato la professoressa Russo – si sentiva una  tale energia positiva tra noi organizzatori che sicuramente la  bellissima atmosfera che si è creata è stata utile a mettere a proprio agio i partecipanti, a regalare loro momenti di relax per riprendere  le proprie attività quotidiane con maggiore slancio”.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione