10 Novembre 2023

Droga in via Capo Passero e parcheggiatori abusivi al Castello Ursino

Droga in via Capo Passero e parcheggiatori abusivi al Castello Ursino

Ritrovati 50 grammi di marijuana in via Capo Passero e multati due parcheggiatori abusi al Castello Ursino.

Gli agenti delle Volanti sono intervenuti anche in via Capo Passero, dove hanno effettuato un accurato controllo lungo il perimetro di alcune palazzine, rinvenendo in una zona di campagna ubicata dietro una di esse, un involucro in cellophane con all’interno 39 dosi di marijuana, per un perso complessivo di circa 50 grammi, già confezionate e pronte per essere smerciate. 

Asec Trade S.r.l.

In Piazza Federico di Svevia gli agenti hanno colto sul fatto due persone che esercitavano l’attività illecita di parcheggiatore abusivo. I due uomini, a cui sono state applicate le sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada, sono stati allontanati dalla piazza.

Altri due parcheggiatori abusivi sono stati individuati e fermati in Viale Fleming, nei pressi dell’Ospedale San Luigi. Anche nei loro confronti, i poliziotti hanno applicato le sanzioni amministrative previste dal Codice della Strada.

Complessivamente, sono state 302 le persone identificate e 217 i veicoli controllati, 7 le sanzioni contestate per infrazioni al Codice della Strada, tra cui 1 fermo amministrativo per mancato uso del casco.

Nel corso dell’attività, inoltre, gli agenti hanno contestato due violazioni amministrative, ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/90, nei confronti di altrettanti assuntori di stupefacenti. 

Uno di essi è stato fermato durante un posto di controllo effettuato in Piazza Federico di Svevia ed è stato trovato in possesso di un involucro in contenente un grammo di sostanza stupefacente del tipo marijuana. 

L’altro, invece, è stato notato in Via Testulla: accortosi della presenza della Volante, ha cercato di allontanarsi, ma gli agenti, insospettiti da tale atteggiamento, lo hanno raggiunto immediatamente e lo hanno sottoposto a controllo, rinvenendo così un involucro contenente sostanza stupefacente, del tipo “crack”, dal peso complessivo di un grammo.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione