09 Novembre 2023

Belpasso, armi e droga in casa (e sui social)

Belpasso, armi e droga in casa (e sui social)

Un 60enne di Belpasso è stato denunciato dai Carabinieri per detenzione abusiva di armi e munizionamento, mentre la figlia arrestata per spaccio di droga.

Il giovane di 23 anni sui social si vantava di possedere pistole fucili e munizioni, mettendo nei guai padre e sorella. I suoi post non sono passati inosservati ai Carabinieri che hanno fatto irruzione nella sua abitazione. In uno zaino sono stati trovati  89 cartucce cal. 12, 24 cartucce cal. 20, 2 munizioni cal. 7,65, 16 proiettili cal. 9 corto e uno cal. 9×19, mentre nell’appartamento, nascosto in cucina dietro un divano, è stato trovato 1 fucile doppietta calibro 12, mai dichiarato. Tutto il materiale d’armamento, appartenente al padre 60enne, è stato pertanto sottoposto a sequestro.

A intervento concluso, i militari scorgono un locale sospetto in cui vi erano nascosti dalla figlia 31enne trovato 145 grammi circa di marijuana e 8 grammi di cocaina in pietra, nonché un bilancino di precisione, la somma di 140 € e anche il cosiddetto “libro mastro”, sul quale erano stati annotati gli incassi della vendita dello stupefacenti. La donna è stata posta agli arresti domiciliari.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione