30 Ottobre 2023

Farmitalia Saturnia, i biancoblu vincono 3-1 contro Cisterna Volley e accendono il PalaCatania

Farmitalia Saturnia, i biancoblu vincono 3-1 contro Cisterna Volley e accendono il PalaCatania

Farmitalia Catania vince, nel suo PalaCatania, la prima partita casalinga di SuperLega ed il palazzetto di corso Indipendenza esplode di gioia con i biancoblu che conquistano i loro primi tre punti di stagione.

Ore 21:00 del 29 ottobre 2023, il fischio di inizio da il via alla prima partita di SuperLega a Catania dopo 26 anni, valida per la seconda giornata del Campionato Credem Banca 2023/24 che vede Farmitalia Catania affrontare Volley Cisterna e vincere 3-1 (22-25, 26-24, 26-24, 25-14) ), in un match combattuto dall’inizio alla fine, con un quarto set in cui il predominio dei padroni di casa è assoluto davanti ad oltre mille persone.

Cezar Douglas Silva manda in campo il suo starting six con capitan Santi Orduna in regia pronto ad armare il braccio Paul Buchegger in diagonale, Alessandro Tondo e Nemanja Maulovic al centro, Luka Basic e Luigi Randazzo al posto quattro, con il libero Domenico Cavaccini. Dall’altra parte mister Guillermo Falasca si affida a Davide Saitta, Theo Faure, Aleksandar Nedeljkovic, Daniele Mazzone, Jordi Ramon, Pavle Peric, libero Alessandro Piccinelli.

“Abbiamo giocato da squadra – ha detto Silva a margine della partita – siamo riusciti a migliorare nelle prestazioni muro e difesa e siamo stati bravi. In quest’ultima settimana di lavoro siamo cresciuti moltissimo e questo è importanti. I ragazzi poi sono stati bravi a trovare la volontà per superare gli ostacoli e, oltre ad avere messo in campo una bella prestazione tecnica, sono riusciti a creare una sintonia con il nostro pubblico che, sono certo, sarà fondamentale”.Primo tempo equilibrato con le squadre che procedono punto su punto, non si molla né da un lato né dall’altro, fin quando Cisterna non mette un po’ di distanza (20-23) riuscendo a chiudere a proprio vantaggio la prima frazione di gioco.Il secondo set i padroni di casa sembrano avere qualche difficoltà nelle parti iniziali e rimangono sempre dietro ma si va ai vantaggi e prima Tondo, poi Randazzo riaprono tutti i giochi e arrivano alla chiusura firmata Farmitalia Saturnia (26-24).Il terzo set è un’iniezione di coraggio per i biancoblu. Si inizia con tanti errori da una parte e dall’altra, ma Manavi trascina i suoi e quando si va i vantaggi ci pensa Masulovic a muro a non fare passare nessuno (26-24).Il quarto set vede il predominio assoluto dei biancoblu, che dall’inizio alla fine mettono tra loro e Cisterna una scia di punti di vantaggio incolmabile. Manavi, MVP della partita, conquista il match point e a mettere la parola fine è una palla imprendibile di Buchegger (25-14).

Il PalaCatania non ha fatto mancare il suo apporto riempiendo le tribune con mille persone che si sono dimostrate vero settimo uomo in campo nei momenti più critici del match.TABELLINO
Farmitalia Catania – Cisterna Volley 3-1 (22-25, 26-24, 26-24, 25-14)
Farmitalia Catania: Orduna 2, Basic 4, Tondo 6, Buchegger 26, Randazzo 14, Masulovic 7, Pierri (L), Cavaccini (L), Baldi 0, Manavinezhad 14, Bossi 0, Santambrogio 0. N.E. Frumuselu. All. Douglas.

Cisterna Volley: Saitta 2, Ramon 13, Mazzone 7, Faure 18, Peric 10, Nedeljkovic 10, De Santis (L), Piccinelli (L), Bayram 1. N.E. Finauri, Giani, Rossi, Czerwinski. All. Falasca.

ARBITRI: Florian, Cappello.

NOTE – durata set: 27′, 32′, 35′, 23′; tot: 117′.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione