27 Ottobre 2023

Pon Metro Catania, rinnovata piazza Europa

Pon Metro Catania, rinnovata piazza Europa

Una piazza riqualificata, secondo un modello che coniuga il verde con la salvaguardia della tradizione di un luogo d’incontro, la trasformazione in un luogo d’incontro privilegiato con una splendida vista sul mare e su piazzale Sciascia.

“Con la rinnovata piazza Europa rinasce è una città intera che rinasce in questo dopo anni di degrado, frutto di un lavoro avviato due anni addietro dall’assessore Sergio Parisi con la precedente giunta e che ora torna nella disponibilità dei cittadini, che dovranno prendersene cura e rispettarla come si fa con un luogo del cuore. Tutti i cittadini si sentano idealmente responsabili di questa piazza, al di là della presenza delle telecamere di videosorveglianza che sono già funzionanti e certamente serviranno da deterrente”.

Asec Trade S.r.l.

Lo ha detto il sindaco Enrico Trantino che con l’assessore alle politiche comunitarie Sergio Parisi, alla presenza di altri amministratori comunali e tanti cittadini, hanno consegnato ai catanesi la rinnovata piazza Europa, a completamento dei lavori di rigenerazione urbana finanziati con circa un milione di euro di risorse UE del PON Metro 2014-2020.

Intrattenendosi coi cittadini e i cronisti, il sindaco Trantino ha chiarito che “questi sono solo alcuni degli interventi che stiamo mettendo in campo per il nostro lungomare, progetti e interventi che in poco tempo trasformeranno il nostro rapporto con il mare che finalmente torna a essere godibile”.

I lavori di riqualificazione di piazza Europa, ritornata a essere una vera e propria terrazza sul lungomare, hanno riguardato soprattutto interventi di manutenzione straordinaria relativi alla fontana monumentale finalmente tornata a zampillare, recuperata dal Comune d’intesa con la soprintendenza salvaguardando l’impianto originario nella sua realizzazione, avvenuta nel lontano 1971.

“Oggi per me è un giorno di felicitàha commentato l’assessore Parisi- perchè quello che abbiamo messo sulla carta poco più di due anni addietro è diventato realtà in dodici piazze cittadine. Ognuna con un’impostazione diversa ma sempre con il filo conduttore delle linee guida dell’Unione Europea di uno sviluppo sostenibile. Mi corre obbligo ringraziare insieme al sindaco Trantino – ha aggiunto l’assessore Parisi – tutto lo staff delle politiche comunitarie e dei lavori pubblici con la guida di Fabio Finocchiaro e Paolo di Caro, tutti i tecnici e gli amministrativi che hanno concorso al raggiungimento di un obiettivo straordinario che è quello di rendere più bella e vivibile la nostra città”.

Alla consegna della rinnovata piazza Europa hanno partecipato anche numerosi altri amministratori locali tra cui gli assessori Lombardo e Gelsomino, il presidente del consiglio comunale Anastasi e altri componenti del civico consesso e del secondo municipio. Rinnovato anche l’arredo urbano di piazza Europa con l’inserimento di panchine smart, con prese di corrente elettrica per ricaricare smartphone e tablet e tutta la pavimentazione che era ridotta in condizioni di degrado. 

Le zone a verde sono state tutte rigenerate con la piantumazione di alberi e fiori. Rifatto completamente anche l’impianto di illuminazione degli spazi pubblici e quello artistico della Garitta in pietra lavica del ‘500, realizzata sotto la dominazione di Carlo V.

Sono dodici le telecamere di videosorveglianza installlate; sistemate aiuole a protezione della piazza dalle intrusioni delle motociclette e degli scooter, realizzate anche stazioni di ricarica di monopattini e bici elettriche e un impianto di protezione di un defibrillatore.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione