26 Ottobre 2023

Catania, la Guardia di Finanza salva la vita ad un uomo colto da un infarto

Catania, la Guardia di Finanza salva la vita ad un uomo colto da un infarto

Finanzieri salvano la vita ad un uomo vittima di un incidente stradale. Nel tardo pomeriggio di mercoledì un cittadino italiano di 63 anni alla guida del proprio furgone veniva colto da un infarto mentre rientrava a casa.

Asec Trade S.r.l.

Il soggetto stava percorrendo la via Dusmet quando, in seguito al malore, ha invaso l’opposto senso di marcia, collidendo con un altro autoveicolo e schiantandosi contro un arco di cemento della marina. In quel momento un finanziere del Comando Provinciale transitava libero dal servizio nelle vicinanze dell’accaduto e, notato il sinistro, interveniva immediatamente estraendo l’uomo dal veicolo incidentato, prestando le prime cure. Nel contempo un passante attirava l’attenzione di una pattuglia della Guardia di finanza in servizio 117 lì in transito.

Le Fiamme Gialle correvano così in soccorso al malcapitato iniziando a praticare un massaggio cardiaco, durato svariati minuti e richiedendo contestualmente l’intervento immediato di un’ambulanza del servizio di soccorso 118. Il cuore del malcapitato, inizialmente privo di sensi e già cianotico, incominciava nuovamente a battere grazie alla costante e ininterrotta manovra di rianimazione posta in essere dai militari, soltanto poco prima dell’arrivo dell’ambulanza.

L’uomo veniva quindi trasportato al più vicino ospedale per essere sottoposto a un urgente intervento chirurgico salvavita, verosimilmente per liberare l’occlusione coronaria che ha causato il suo arresto cardiaco.

Quanto sopra testimonia la costante e assidua presenza sul territorio dei militari del Comando Provinciale, non solo con la finalità di contrastare gli illeciti economico finanziari, ma tutelare altresì la sicurezza e la vita della cittadinanza.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione