10 Ottobre 2023

Asec Trade, il presidente La Magna incontra il VI municipio di Catania

<strong>Asec Trade, il presidente La Magna incontra il VI municipio di Catania</strong>

Energie rinnovabili, sviluppo green e iniziative natalizie in primo piano nel corso dell’incontro di stamattina tra il presidente di Asec Trade Giovanni La Magna e il consiglio del VI municipio di Catania. Un appuntamento per ribadire i progetti futuri di un’azienda che rappresenta un’enorme risorsa per tutti i catanesi e non solo.

Asec Trade S.r.l.

“Perseguendo questo obiettivo siamo riusciti a fare enormi passi in avanti- afferma La Magna– circa due anni fa, oltre alla commercializzazione del gas, siamo passati a quella dell’energia elettrica e oggi possiamo contare su 4.000 utenti. Non solo, sotto la mia presidenza, la società è cresciuta del 10% con un bilancio di oltre 800.000 euro di utili”.

“In questo contesto continuiamo a lavorare ed a programmare per essere sempre protagonisti della costante evoluzione che riguarda il mercato energetico- conclude il presidente di Asec Trade– i risultati ottenuti ci dicono che stiamo facendo la scelta giusta e per questo puntiamo all’energia “Green” con le colonnine di ricarica per i mezzi elettrici, ad essere capofila nell’ambito legato alle Cer (Comunità di Energia Rinnovabile) ed a guardare con sempre maggior interesse al settore dei pannelli fotovoltaici”.

Altro argomento affrontato nel corso della conferenza riguarda le varie iniziative natalizie da portare avanti, in collaborazione con il VI municipio di Catania, nel territorio di “San Giorgio- Librino-San Giuseppe La Rena-Zia Lisa”.

“Parlare con tutti i componenti della Giunta e delle Partecipate è un atto assolutamente doveroso- spiega il presidente del VI municipio Francesco Valenti– discutere con i diretti interessati di progetti di metanizzazione ed energie per lo sviluppo nel nostro territorio diventa fondamentale. Allo stesso modo- conclude Valenti- teniamo in grande considerazione tutte quelle attività che possano portare a riqualificare, attraverso sponsorizzazione, gli spazi verdi oppure a creare iniziative natalizie”.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione