20 Settembre 2023

Termovalorizzatore a Catania. Ciminnisi (M5S): Senza modifica del piano rifiuti resta irrealizzabile 

Termovalorizzatore a Catania. Ciminnisi (M5S): Senza modifica del piano rifiuti resta irrealizzabile 

Palermo 20 settembre 2023 – “Apprendiamo questa mattina da fonti di stampa che il Comitato Tecnico specialistico della Regione Siciliana si esprimerà entro ottobre per definire il progetto di un Termovalorizzatore che la Regione propone di realizzare a Catania. Peccato che in assenza di parere della commissione ambiente, il piano dei rifiuti non si può aggiornare. In ogni caso Schifani, in perfetta continuità con Musumeci, continua a parlare di termovalorizzatori pur sapendo che sono irrealizzabili”. 

A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Cristina Ciminnisi, componente della Commissione Ambiente all’ARS a proposito della paventata realizzazione, da parte della Regione Siciliana di un termovalorizzatore a Catania. 

“Da anni – spiega il coordinatore regionale del Movimento 5 Stelle Nuccio Di Paola – proviamo a spiegare, dati alla mano, che quella di incenerire i rifiuti non è la soluzione, non libera le città dalla spazzatura, non evita i viaggi da una parte all’altra via autostrada dei rifiuti, non riduce i costi per i cittadini e non migliora la gestione. Evidentemente le soluzioni che prospettiamo noi, non interessano a certa politica perché non prevede di fare arricchire alcune aziende. A tal proposito il presidente Schifani racconti ai siciliani in maniera puntuale cosa ha risolto Gualtieri con il termovalorizzatore in tema di emergenza rifiuti a Roma” – chiosa Di Paola.   

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione