18 Luglio 2023

Giarre, ripresa la pulizia delle caditoie stradali

Giarre, ripresa la pulizia delle caditoie stradali

Le caditoie stradali, in occasione di precipitazioni intense, svolgono una importante funzione per il drenaggio delle acque meteoriche.

Asec Trade S.r.l.

Perché le griglie stradali possano svolgere regolarmente la propria funzione idraulica, si rende necessaria una ciclica pulizia, liberandole da detriti che possono intasarle fino a portare, in caso di forti precipitazioni, all’allagamento della zona in cui sono installate.

In questo senso l’Igm, la società che ha in appalto in città la gestione del ciclo dei rifiuti, d’intesa con l’amministrazione comunale, ha intensificato gli interventi di pulizia di numerose caditoie, molte delle quali in zone teatro di allagamenti o comunque di accumuli idrici pericolosi, tali da pregiudicare la sicurezza dei cittadini.

Diverse aree urbane della città, sovente sono state teatro di pericolosi allagamenti anche a causa della mancata funzionalità idraulica di decine di griglie stradali.

Un quadro particolarmente critico laddove, oltretutto, il fenomeno del dissesto idrogeologico è maggiormente presente.

Una squadra dell’Igm con il coordinamento dell’assessore all’Ambiente, Giuseppe Cavallaro, ha ripreso in questi giorni le attività di bonifica, provvedendo con intervento manuale, alla pulizia griglie maggiormente critiche – in larga parte intasate da cenere vulcanica – e individuate tra quelle che potrebbero dare origine all’aumento esponenziale dei flussi idrici.

Le operazioni si stanno concentrando in questa fase lungo il viale Sturzo, l’asse viario di riferimento che attraversa la città e che, in caso di pioggia intensa, rappresenta un potenziale pericolo.

Successivamente analoghi interventi sono in programma in diverse strade della frazione di Santa Maria la Strada.

Nei mesi scorsi sono state bonificate le caditoie di via Principe di Piemonte, via Luigi Orlando, via Carolina e via Gentile.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione