18 Luglio 2023

Aeroporto Fontanarossa, riprendono i voli nonostante i disagi

Aeroporto Fontanarossa, riprendono i voli nonostante i disagi

Ancora caos tra i passeggeri nonostante gli sforzi del personale aeroportuale. Sulle cause dell’incendio a lavoro gli esperti del Vigili del Fuoco di Catania.

Asec Trade S.r.l.

Nonostante gli sforzi ad oggi si registra il malcontento dei passeggeri – specie tra coloro “in arrivo” – presso l’aeroporto “Vincenzo Bellini” di Catania – Fontanarossa dove domenica sera è divampato un incendio presso il Terminal A. La grande nube di fumo ha generato panico e paura tra la gente sul posto.

Come dichiarato ieri dal presidente SAC (Società Aeroportuale Catanese) Nico Nico Torrisi proseguono i lavori sul Terminal C dove l’operatività dei voli sta raddoppiando da 2 a 4 aerei l’ora (2 in partenza e 2 in arrivo). Non mancano i transfert con altri aeroporti: Palermo, Trapani, Comiso e Lamzia Terme. I passeggeri cono comunque invitati a contattare le compagnie aeree per avere informazioni sul proprio volo.

“È una situazione di grande disagio per la quale ci scusiamo con i tantissimi passeggeri – esordisce il presidente di Sac – Nico Torrisi  – .Si riparte da subito, come avevamo anticipato, col terminal C, facendo due movimenti orari significa due partenze e due arrivi che operano direttamente su Catania. Per il resto degli altri passeggeri, che ovviamente sono diverse decine di migliaia per giorno, sono stati riprotetti in altri aeroporti. E mi riferisco ovviamente al nostro su Comiso, sostanzialmente saturato già da moltissimi voli, su Palermo piuttosto che su Trapani e addirittura in Calabria. Stiamo cercando di garantire, cosa che non stanno facendo purtroppo le compagnie, i collegamenti per arrivare negli altri aeroporti, che stanno comunque riproteggendo passeggeri e voli. Lo faremo a nostre spese proprio per cercare, scusandoci, rendere minimi i disagi che purtroppo tutt’ora ci sono”. Tra i disagi che Sac sta cercando risolvere vi è la mancanza di pullman per chi diretto a Catania atterra in un altro aeroporto.

Per quanto riguarda le indagini circa la causa dell’incendio oggi – presso l’aeroporto – una task force coordinata dagli uomini del Comando Provinciale di Catania ha raccolto nuovi indizi per capire il le cause dell’incendio dell’incendio e determinarne la natura colposa o dolosa.

Ultimo aggiornamento

Chiara Lucia Germenà

Chiara Lucia Germenà

Chiara Lucia Germenà (OdG Sicilia N^ 177881). Classe 1996. Giornalista e Dott.ssa in “Lingue e Letterature Comparate”. Appassionata di cultura e spettacolo: “Se non mi trovi cercami a Teatro”.