17 Luglio 2023

Sbagliano la consegna di un pacco con dentro la droga

Sbagliano la consegna di un pacco con dentro la droga

Coinvolge un inconsapevole 56enne di Paternò in una consegna di droga.

Asec Trade S.r.l.

Un corriere di una ditta di spedizioni consegna un pacco ad un signo re Paternò. L’uomo è assente e a ricevere la consegna è il figlio. Non appena saputo della consegna inaspettata, l’uomo, 56enne di Paternò si reca dai Carabinieri. I militari aprono il pacco e all’interno trovano 5,5 chili di marijuana suddivisa in cinque involucri, denominati con nomi di fantasia come: Ak47, Crack e Pokemon. La droga, sottoposta ad analisi di laboratorio, corrispondeva a 36.585 dosi singole e si è appurato che era stata spedita dalla Spagna.

Nel frattempo, il vero destinatario del pacco, Giuseppe Di Re, 41 anni, si rivolge sempre con più insistenza e atteggiamenti minacciosi al 56enne paternese, per avere il pacco e ovviamente il suo prezioso contenuto. Si concorda un appuntamento in via dei Platani a Paternò. Qui viene individuato dai militari e riconosciuto in un negozio di fiori nei pressi del Cimitero di Catania, dove lavorava. Arrestato ora deve rispondere di importazione di sostanze stupefacenti.

Giuseppe Di Re, 41 anni

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione