03 Luglio 2023

Sparatoria a Nesima, morto l’abanese ferito

Sparatoria a Nesima, morto l’abanese ferito

Il 27enne albanese ferito venerdì scorso durante una sparatoria a Nesima è morto. Era stato ferito alla testa da un colpo di pistola.

Asec Trade S.r.l.

Non ce la fatta il 27enne albanese Kastriot Ismailaj, ferito venerdì scorso durante una sparatoria in un appartamento di via Santo Cantone, nel quartiere di Nesima a Catania. Il giovane colpito alla testa era apparso subito grave ed era stato ricoverato all’ospedale Garibaldi Centro. Nella serata di ieri si era consegnato alla Polizia Giovanni Di Benedetto, il terzo uomo, identificato grazie alle dichiarazioni del 43 enne ferito alla gola, che per scappare si era gettato dal secondo piano procurandosi fratture multiple. Di Benedetto, accusato di duplice tentato omicidio, sarà sentito domani per l’interrogatorio di garanzia presso il carcere di piazza Lanza. A questo punto dovrebbe essere accusato anche di omicidio.

Da chiarire ancora l’esatta dinamica della sparatoria, probabilmente scaturita per un debito non onorato dell’italiano 43enne. Un altro punto oscuro su cui devono fare luce gli inquirenti è la presenza dei tre uomini all’interno dell’appartamento di proprietà dell’Iacp, che risulta disabitato dal 2018, da quando l’assegnataria, un’anziana signora era deceduta.

Ultimo aggiornamento

Salvo Giuffrida

Salvo Giuffrida

Salvatore Giuffrida (OdG Sicilia N^ 171391). Classe 1970 giornalista (ex chimico). Il mio motto: “Seguire ma mai inseguire”.