01 Luglio 2023

Prostituzione, a Catania sequestrati appartamenti a luci rosse

Prostituzione, a Catania sequestrati appartamenti a luci rosse

Gli appartamenti a luci rosse sono siti a Catania, in via Milano n. 10, 10/A e in via Bologna n. 17, e di proprietà di G.C.S, catanese di 54 anni.

Asec Trade S.r.l.

Secondo le indagini svolte dalla Squadra Mobile di Catania, gli appartamenti sequestrati, dal valore complessivo di mercato pari a 349 mila euro, erano frequentati da innumerevoli uomini e venivano sub-affittati per 50 euro al giorno.

Il proprietario degli immobili, G.C.S., secondo quanto raccolto dalla Polizia, sarebbe stato non soltanto consapevole dell’attività di meretricio esercitata nei richiamati appartamenti, ma ne ha, altresì, tratto un profitto. Durante l’attività di esecuzione all’interno di uno degli appartamenti è stato rinvenuto materiale per lo svolgimento dell’attività di prostituzione.

Oltre che per G.C.S, risultano iscritti nel registro degli indagati anche:

  • F.F.L. della Repubblica Dominicana classe 1973;
  • F.C.  argentina classe 2003;
  • F.O.G. della Repubblica Dominicana classe 1989;
  • H.R.A.B. della Repubblica Dominicana classe 1963;
Ultimo aggiornamento

redazione

redazione