08 Giugno 2023

Alumni Ssc, il nuovo presidente è Giulio Amara

Alumni Ssc, il nuovo presidente è Giulio Amara

Eletto il nuovo direttivo dell’associazione degli ex-allievi della Scuola Superiore dell’Università di Catania.

L’associazione Alumni Ssc ha un nuovo consiglio direttivo e un nuovo presidente.

Il sodalizio degli ex allievi della scuola di eccellenza dell’Ateneo catanese, costituito nel 2006 con l’obiettivo di coltivare i rapporti tra chi ha frequentato con successo l’istituzione di alta formazione e di promuovere iniziative, anche sociali e culturali e di mentoring, a vantaggio degli allievi in corso, ha eletto nei giorni scorsi il proprio vertice, che resterà in carica per il prossimo biennio.

Del nuovo direttivo fanno parte Giulio Amara, designato come presidente, attualmente borsista di ricerca presso il Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento, Simone Angelo Cataldo, docente di scuola superiore secondaria di secondo grado, Silvia Majorana, allieva del dottorato di ricerca in Scienze per il Patrimonio e la Produzione culturale dell’Università di Catania, Giulio Ruggieri, allievo Ssc e studente di Medicina e Chirurgia.

L’incarico di vice presidente è stato affidato a Emanuele Francesco Pecora, funzionario dell’Office of Clean Energy Demonstrations del U.S. Department of Energy, tesoriere dell’associazione sarà invece Alberto Stracuzzi Head Engineer in una Start-up MedTech.

«A mio avviso, l’Associazione Alumni Scuola Superiore di Catania – ha dichiarato il neopresidente Amara – possa continuare a proporsi come risorsa preziosa per la città.

Il successo degli eventi TEDx, promossi e realizzati negli anni scorsi col supporto di Alumni, è solo uno dei segni tangibili di tale contributo.

E’ perciò nostra intenzione consolidare la sinergia con l’Università e la sua Scuola Superiore che proprio quest’anno celebra i suoi venticinque anni dalla fondazione, programmando iniziative ed eventi che siano aperti anche al territorio».

«Il contributo della comunità degli ex allievi è fondamentale per la crescita della nostra Scuola – conferma il presidente della Ssc Daniele Malfitana – perché serve a tracciare la linea verso prospettive future.

Sono davvero felice che la presidenza venga assunta ora da Giulio Amara, brillante allievo della Ssc e normalista, che ho avuto il piacere di avere come tesista.

Un giovane ricercatore che adesso, sono sicuro, contribuirà, con le sue idee innovative e con la sua curiosità ad alimentare le attività e le iniziative della Scuola Superiore di Catania».

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione