26 Maggio 2023

Adrano, arrestato per danneggiamento di distributori automatici di bevande

Adrano, arrestato per danneggiamento di distributori automatici di bevande

L’indiziato dovrà rispondere del reato di danneggiamento aggravato per il quale rischia la pena della reclusione da sei mesi a tre anni.

Asec Trade S.r.l.

La notte del 21 maggio scorso, l’indagato ha danneggiato due distributori automatici di bevande, installati all’interno di un esercizio commerciale di vendita automatica, ubicato in territorio adranita. Il giovane, indispettito dal fatto che uno dei distributori non erogasse il prodotto richiesto, ha iniziato a prenderlo a calci danneggiandolo. Non contento di ciò, ha danneggiato allo stesso modo anche il distributore a fianco.

Gli operatori del Commissariato hanno individuato il ragazzo grazie alle telecamere di videosorveglianza installate all’interno dello stesso esercizio. L’indiziato dovrà rispondere del reato di danneggiamento aggravato per il quale rischia la pena della reclusione da sei mesi a tre anni.

Ultimo aggiornamento

Chiara Lucia Germenà

Chiara Lucia Germenà

Chiara Lucia Germenà (OdG Sicilia N^ 177881). Classe 1996. Giornalista e Dott.ssa in “Lingue e Letterature Comparate”. Appassionata di cultura e spettacolo: “Se non mi trovi cercami a Teatro”.