26 Aprile 2023

Mascali, istituita la Commissione straordinaria sull’ospedale

Mascali, istituita la Commissione straordinaria sull’ospedale

Barbagallo: “Tutti uniti in difesa del diritto alla salute”.

È Mascali il primo comune del comprensorio ionico etneo ad istituire la Commissione consiliare straordinaria per monitorare lo stato dell’arte dell’ospedale ‘Sant’Isidoro’ di Giarre.

Il Consiglio comunale, presieduto da Paolo Virzì, ha infatti approvato all’unanimità il punto all’ordine del giorno, raccogliendo così l’invito lanciato nelle scorse settimane dal presidente del Consiglio comunale di Giarre, Giovanni Barbagallo. L’obiettivo è lasciare costantemente accesi i riflettori sul nosocomio di via Forlanini per vigilare sullo stato di salute della struttura, che ad oggi presenta gravi criticità sia sul piano strutturale che del personale, e tenere un dialogo diretto con l’Asp di Catania e con l’assessorato regionale alla Sanità affinché venga prestata la giusta attenzione.

“Monitorare sulla sanità del nostro distretto sociosanitario è fondamentale – ha detto Paolo Virzì – I cinque consiglieri che faranno parte della commissione lo faranno a titolo gratuito. Ringraziamo il presidente del Consiglio comunale di Giarre perché è stato il promotore. Vogliamo dare impulso a questo ospedale che da lunghi anni è un moribondo che noi stiamo assistendo per non fare morire. Per noi – ha concluso il presidente del Consiglio comunale di Mascali – è di fondamentale importanza perché serve una popolazione di quasi 100mila abitanti”. Grande soddisfazione è stata espressa anche dal presidente del Consiglio comunale di Giarre, presente alla seduta consiliare di Mascali.

“Mi congratulo con i Consiglieri comunali di Mascali che hanno approvato la costituzione della Commissione Consiliare Speciale per il monitoraggio e lo studio dell’Ospedale “San Giovanni di Dio e Sant’Isidoro” di Giarre – ha dichiarato Giovanni Barbagallo – La commissione, nell’esercizio delle sue funzioni, coopererà con le altre che stanno nascendo nei vari comuni del distretto sociosanitario di Giarre. È un momento importante per il nostro territorio, che si sta unendo in difesa del diritto alla salute di tutti. Sono sicuro – ha concluso il presidente del Consiglio comunale giarrese – che le nostre comunità beneficeranno dell’apporto e dell’impegno di tutti i consiglieri comunali, indipendentemente dai colori politici, che fanno parte o faranno parte della Commissione consiliare”.

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione