04 Aprile 2023

Trasporti, crisi AST. Lombardo: “Il governo fornisca risposte”

Trasporti, crisi AST. Lombardo: “Il governo fornisca risposte”

Si richiede la tutela occupazionale degli oltre 850 dipendenti della Società.

Asec Trade S.r.l.

“L’impressione, afferma il deputato di Sicilia Vera Giuseppe Lombardo, è che il Governo regionale voglia privatizzare il trasporto pubblico in Sicilia esattamente come accaduto per la gestione della sanità. Di fronte alle voci sempre più insistenti circa la crisi che sta colpendo l’Azienda Siciliana Trasporti S.p.A ci aspettavamo dal presidente della Regione Schifani risposte concrete e invece ha esplicitato, con toni franchi, quasi brutali, la grave situazione economico-finanziaria dell’Azienda, di cui la Regione siciliana è socio unico, definendola già sostanzialmente anche se non formalmente fallita e platealmente accusando di gravi inadempienze l’attuale Consiglio di Amministrazione.

Alla luce di ciò abbiamo richiesto in IV commissione di convocare un’audizione al fine di comprendere gli intendimenti del Governo regionale in merito al futuro dell’Azienda Siciliana Trasporti nonché in merito alla tutela occupazionale degli oltre 850 dipendenti della Società. Al presidente della IV commissione On. Giuseppe Carta, abbiamo chiesto di coinvolgere anche l’Assessore Regionale dell’economia, on. Marco Falcone, l’Assessore delle infrastrutture e mobilità, on. Alessandro Aricò, il Dirigente generale del Dipartimento delle infrastrutture, della mobilità e dei trasporti, dott. Salvatore Lizzio, il Presidente del Consiglio di Amministrazione di AST S.p.A., dott. Santo Castiglione, il Direttore Generale di AST S.p.A., dott. Andrea Ugo Fiduccia. Ci aspettiamo risposte serie rispetto ad una problematica che riguarda un intero comparto e rischia di avere serie ripercussioni sul tessuto economico e sociale dell’Isola.”

Ultimo aggiornamento

redazione

redazione